Derby Avellino-Salernitana, sarà scontro salvezza

Uno scatto di Avellino-Salernitana del 2015-16

Il derby di Natale tra Avellino e Salernitana sarà uno scontro salvezza, oltre che una sfida sempre sentita tra le due tifoserie. Questo è attualmente quanto dice la classifica. Avellino penultimo a quota diciassette punti, Salernitana quattordicesima a quota ventuno (ma a pari punti con Latina, Pro Vercelli e Vicenza, sopra di una sola lunghezza sulla zona rossa).

Ben diverso il clima rispetto allo scorso anno, quando le due squadre si affrontarono al Partenio alla prima giornata di ritorno, il 16 gennaio. L’Avellino era reduce da cinque vittorie consecutive e guardava i play-off, mentre la Salernitana era impelagata nella parti basse della classifica. Trotta regalò la sesta gioia ai tifosi dell’Avellino, che poi da quel momento iniziò una discesa verso il basso, culminato con l’esonero di Tesser.

Ora è tutta un’altra storia. L’Avellino ha bisogno di punti come il pane per finire il girone d’andata almeno a quota venti e continuare a sperare nella salvezza, ma anche la Salernitana, partita con altre ambizioni, venderà cara la pelle. Dunque, si preannuncia una partita estremamente equilibrata e abbastanza bloccata, che potrà essere decisa da un episodio. Possiamo solo sperare che quest’episodio sia a tinte biancoverdi, per passare, sportivamente parlando, un buon Natale.