Derby Salernitana-Avellino: Tifosi Granata Puniti per Lancio di Oggetti

Società U.S. Salernitana 1919 punita per lancio di oggetti da parte dei tifosi granata sui tifosi dell’Avellino in occasione del derby all’Arechi. È la decisione del Giudice Sportivo di Serie B in seguito ai fatti avvenuti allo stadio di Salerno. Il derby,  che in realtà è stato uno spot per il calcio visto il comportamento delle due tifoserie rivali, è stato macchiato da pochi sostenitori salernitani che hanno causato un’ammenda di 10.000 euro alla società di Lotito e Mezzaroma.

Questo il comunicato ufficiale del Giudice Sportivo:

“Ammenda di 10.000 euro alla società U.S. Salernitana 1919 per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato nel settore dei sostenitori della squadra avversaria alcuni petardi e fumogeni; per avere lanciato nel recinto di giuoco numerosi oggetti (lattine, accendino ecc) che sfioravano un calciatore avversario e gli Ufficiali di gara; per avere, infine, nel proprio settore acceso numerosi fumogeni e fatto esplodere tre petardi; sanzione attenuata ex art. 14 in relazione all’art.13, comma 1 lett. a) e b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza”.

TUTTE LE NOTIZIE SU SALERNITANA-AVELLINO

Leggi anche: