Di Masi dice addio all’Avellino: “Grandi soddisfazioni in Irpinia”

Giornata importante quella odierna in casa Avellino, con la conferenza stampa del mattino che ha gettato le basi per quella che sarà la prossima stagione della formazione biancoverde. Tanti i nomi in ballo e in bilico nella rosa dell’Avellino, con molti elementi, protagonisti della promozione dello scorso anno, pronti a fare le valigie. Tra questi spicca il nome del portiere Giuseppe Di Masi, titolare nella seconda parte di stagione in Prima Divisione e nella gara dello Juventus Stadium contro i bianconeri lo scorso dicembre.

Un elemento importante per lo spogliatoio dell’Avellino, poco appariscente, ma prezioso anche per i compagni di reparto Seculin e Terracciano con cui si è creato un rapporto che va oltre il lavoro. A confermare l’addio, essendo in scadenza di contratto, ci ha pensato lo stesso calciatore su Facebook con un emozionante post di ringraziamento in cui ha voluto dire grazie all’Irpinia intera e a chi ha saputo stargli vicino sempre durante questi anni.

Ecco il post apparso sul profilo ufficiale di Giuseppe Di Masi su Facebook:

Anche questa stagione calcistica e’ giunta al termine,la 16′ stagione in ordine cronologico.Gli addii non mi sono mai piaciuti,perché quando hai coltivato bene i rapporti e le amicizie non si tratta mai di addii.Ciao Irpinia,in questi due anni ho raccolto grandi soddisfazioni e porterò dentro solo le note positive.Ringrazio mister Gabriele Dei Mainardi e mister Rastelli e l’intero staff per questi due anni,ringrazio Raffaele Fiorina Palombino per essere stati grandi vicini di casa e ottimi amici,ringrazio Lello Cosenza grande amico,Maria Majorana per i preziosi consigli di vita e l’enoteca…se dimentico qualcuno spero sarò perdonato,so di aver dato il massimo soprattutto sul piano umano,il calciatore passa in secondo piano. Ciao lupi”

Leggi anche: