Dinamo Sassari-Scandone Avellino 70-75 Risultato Finale (LBA 2016-17)

La Sidigas Avellino ha la meglio dopo una partita non spettacolare ma combattuta, sul Banco di Sardegna Sassari. Al PalaSerradimigni finisce 70 a 75

Il cuore della Scandone Avellino è immenso, dopo una partita ricca di grinta e di volontà riesce ad avere la meglio su di una Dinamo Sassari, la quale ha potuto contare su di una maggiore precisione ai tiri liberi.

La Scandone Avellino batte la Dinamo Sassari nell’8′ giornata di campionato e sale a quota 12 punti in classifica.

Nonostante qualche errore di troppo e nonostante alcune decisioni arbitrali che ci hanno lasciati un po’ perplessi, la Sidigas Avellino è riuscita ad imporsi per 75-70 sul parquet del Banco di Sardegna Sassari.

I lupi hanno vinto molto più con il cuore che con la testa, anche se va però detto che i biancoverdi hanno comunque ragionato meglio dei biancoblù. Avellino ha portato la vittoria verso di se quando è riuscita a rallentare il ritmo della gara, costringendo per tanto Sassari a ragionare.

Solo 11 minuti giocati da Marques Green, scelta probabilmente fatta per preservarlo per la sfida di Champions League di mercoledì contro il Tenerife, scelta possibile anche in virtù del fatto che la Dinamo non ha un vero Playmaker. In ogni caso però nei minuti finali, quando c’è stato bisogno di tranquiltà e di gestire i ritmi, il Capitano è stato presente sul parquet.

Parziali Singoli Quarti

1’/4′: 16-24

2’/4′: 25-11

3’/4′: 14-18

4’/4′: 15-22

Tabellini Finali

Banco di Sardegna Sassari: D. Johnson-Odom 9, T. Lacey 2, G. Devecchi 6, B. Sacchetti 3, T. Lydeka 10, D. Savanovic 6, J. Carter 4, R. Stipcevic 18, G. Olaseni 9, D. Monaldi 3.

Sidigas Avellino: A. Zerini 0, J. Ragland 18, M. Green 0, M. Leunen 3, M. Cusin 5, G. Severini 5, L. Randolph 18, R. Obasohan 0, K. Fesenko 5, A. Thomas 21.