Avellino 2014-2015, D’Angelo: “Voglio la Serie A”

Giorno di conferenza stampa in casa Avellino. Dopo le parole rilasciate ieri dal mister Massimo Rastelli e il primo allenamento dei lupi in quel di Torrette di Mercogliano, oggi toccherà parlare ad Angelo D’Angelo e Luigi Castaldo. Non una scelta casuale, visto che sono i due calciatori più rappresentativi di questa squadra. Il capitano D’Angelo veste la maglia biancoverde da ben cinque stagioni, ed è stato il protagonista della rimonta dalla Serie D alla Serie B. Per l’ennesima volta è pronto a ricominciare con la maglia avellinese per coronare un altro sogno. Avellino-Calcio.it seguirà la diretta live della conferenza stampa, come di consueto potrete leggere le parole di D’Angelo in diretta esclusiva sul nostro portale.

Lo scorso campionato è ormai il passato. Ci prepariamo alla nuova stagione sapendo che il campionato di B è lungo e difficile e lo affronteremo nel modo migliore. Ci tengo a dire che la cosa principale è l’Avellino che va in campo quindi remiamo tutti dalla stessa parte senza personalismi, se l’Avellino va bene vanno bene tutti.

Quest’anno abbiamo piu’ qualità e questo sarà un vantaggio. La dirigenza ha completato la rosa nel modo giusto. Sarà molto difficile ma non siamo piu una matricola, gli avversari ci conoscono meglio. Noi conosciamo le nostre forze, la nostra forza deve essere il gruppo e sappiamo che nello spogliatoio è importante essere uniti.

L’anno scorso abbiamo fatto una partenza straordinaria. Abbiamo avuto anche la Coppa Italia che è stato un dispendio fisico e mentale non indifferente. Ma quest’anno correremo piu’ degli altri. L’Avellino ha i mezzi per fare un grandissimo campionato. L’anno scorso ci siamo fermati a 3 punti dai Play Off. In c2 la Serie B era un’utopia ma ora sogno la Serie A con l’Avellino. Ho imparato a credere nei sogni e penso che si avverano”.

Leggi anche –> Conferenza stampa di Luigi Castaldo: ecco le sue parole

Leggi anche –> L’Avellino 2014/2015 riparte dal quintetto base