Diretta Pescara-Avellino 3-2 Risultato Finale e Tabellino

Pescara-Avellino, la webroncaca in diretta live migliore la trovi solo su Avellino-Calcio.it. Aggiornamenti in tempo reale sul risultato del match dell’Adriatico, con contenuti esclusivi direttamente dal settore ospiti dello stadio abruzzese. Pescara-Avellino si giocherà alle ore 20.30, e sarà possibile seguire la diretta tv su Sky Calcio. Sul nostro portale e la nostra fanpage Avellino Calcio Mania gli aggiornamenti in tempo reale su quanto accadrà all’Adriatico.

Pescara a quota 21 punti in classifica che cerca di continuare il filotto dopo la vittoria in trasferta sul Como. Avellino che vuole distanziarsi ulteriormente dalle zone basse della classifica dopo la vittoria contro il Latina al “Partenio-Lombardi”.

PESCARA AVELLINO: LE FORMAZIONI UFFICIALI

PESCARA (4-3-1-2): Fiorillo; Zampano, Fornasier, Zuparic, Crescenzi; Memushaj, Mandragora, Verre; Benali; Caprari, Lapadula. (Aresti, Fiamozzi, Mignanelli, Selasi, Valoti, Torreira, Cocco, Mitrita, Sansovini). All. Oddo.

AVELLINO (4-3-1-2): Frattali; Nica, Biraschi, Chiosa, Visconti; Arini, Jidayi, Gavazzi; Bastien; Mokulu, Trotta. (Offredi; Nitriansky, Giron, Petricciuolo, D’Angelo, Insigne, Zito, Soumarè, Napol). All. Tesser.

FINE PARTITA

90′ – GOL DELL’AVELLINO! MOKULU! Il belga segna il suo sesto gol in campionato di testa su una respinta di Fiorillo che aveva compiuto un gran intervento su Trotta.

78′ – Gran gol del Pescara con Caprari. Destro a giro dal limite dell’area che si insacca nel sette

63′ – GOL DELL’AVELLINO! ZITO! Zito accorcia le distanze al 63′ con un bel sinistro in diagonale dopo un ottimo lavoro di Trotta all’interno dell’area di rigore.

55′ – Altra grande occasione per il Pescara. Dormita difensiva dei lupi, Zampano si ritrova con il pallone tra i piedi e spara alto

52′Raddoppio del Pescara. Gran gol di Valerio Verre che con un sinistro in diagonale silura Frattali

45′ – La ripresa cominicia con un fallaccio di Mandragora a centrocampo. Il mediano abruzzese viene ammonito.

SECONDO TEMPO

38′ – Il gol del vantaggio dei padroni di casa arriva al 38′, quando su un cross apparentemente innocuo dalla sinistra, Chiosa ha stoppato con il braccio. Rigore netto. Memushaj dal dischetto di potenza spiazza Frattali.

32′ – Pericoloso di nuovo il Pescara, con Caprari su calcio di punizione. Pallone alto.

27′ – Uscita con i tempi giusti di Frattali che blocca l’avanzata di Benali, involato verso la porta

22′ – Cambio forzato nell’Avellino. Esce Biraschi per infortunio ed entra Giron. Pietro Visconti va a fare il centrale difensivo

16′ – Destro dal limite di Lapadula, pallone fuori

12′ – L’Avellino risponde timidamente con un destro di Mariano Arini da fuori area, telefonato.

4′ – La prima occasione della partita arriva dopo soli quattro minuti, con Lapadula che spreca da due passi deviando a lato un tiro in diagonale di Caprari.

1‘ – Calcio d’inizio all’Adriatico di Pescara.