Spezia-Avellino 1-1 Risultato Finale e Tabellino

Calcio d’inizio alle ore 15.00 per Spezia-Avellino, sfida valevole per la nona giornata del campionato di Serie B 2015-2016.

IL TABELLINO DEL MATCH

SPEZIA-AVELLINO 1-1

Spezia (4-2-3-1): Chichizola; Martic (78′ Acampora), Valentini, Terzi, Milos; Juande, Brezovec; Kvrzic (dal 52′ Nené), Catellani, Situm; Calaiò (70′ Rossi).
A disp.: Sluga, Piccolo, Canadjija, Errasti, Misic, Azzi.
All.: Bjelica.

Avellino (4-3-1-2): Frattali; Nica, Rea, Ligi, Visconti; Gavazzi, Jidayi, Arini; Bastien (78′ Mokulu); Insigne (45′ Chiosa), Trotta.
A disp.: Offredi, Nitriansky, Giron, D’Angelo, Zito, Soumarè, Tavano.
All.: Tesser.

Arbitro: Pezzuto di Lecce.

Reti: 40′ Jidayi, 78′ Nenè

Ammoniti: 31′ Ligi, 37′ Jidayi, 42′ Arini, 63′ Chiosa, 65′ Valentini, 90′ Nica

Angoli: 6-5

SPEZIA-AVELLINO: LE FORMAZIONI UFFICIALI

Spezia (4-2-3-1): Chichizola; Martic, Valentini, Terzi, Milos; Juande, Brezovec; Kvrzic, Catellani, Situm; Calaiò.
A disp.: Sluga, Piccolo, Acampora, Canadjija, Errasti, Misic, Nené, Rossi, Azzi.
All.: Bjelica.

Avellino (4-3-1-2): Frattali; Nica, Rea, Ligi, Visconti; Gavazzi, Jidayi, Arini; Bastien; Insigne, Trotta.
A disp.: Offredi, Nitriansky, Chiosa, Giron, D’Angelo, Zito, Soumarè, Mokulu, Tavano.
All.: Tesser.

Arbitro: Pezzuto di Lecce.

LIVE (Premi F5 per aggiornare)

85′ – Traversa anche per lo Spezia. Catellani tira un rigore in movimento con il piatto sinistra ma colpisce il legno

79′ – Clamorosa traversa di Gavazzi che con il destro stava per riportare l’Avellino in vantaggio

78′ – GOL DELLO SPEZIA. Nenè realizza sugli sviluppi di un calcio d’angolo dopo la sponda di Rossi. Tesser risponde con un cambio, dentro Mokulu fuori Bastien. Nello SPezia fuori Martic dentro Acampora.

74′ – Che errore di Chiosa! Il difensore biancoverde rischia con un retropassaggio in tuffo di testa non preciso per Frattali. Rossi prende la palla ma non riesce a superare il portiere biancoverde e sfuma una clamorosa occasione per i liguri

70′ – Altro cambio nello Spezia, esce Calaiò entra Rossi. Nell’Avellino fuori Rea per infortunio dentro Giron.

66′ – Ammonito Valentini per un fallo da dietro su Gavazzi. Sul calcio di punizione seguente Chichizola salva sul sinistro di Visconti e mette in corner

65′ – Grande occasione per lo Spezia con Situm tutto solo in area di rigore, il suo destro a giro finisce tra le braccia di Frattali

61′ – Colpo di testa di Calaiò all’interno dell’area di rigore. Salva Chiosa che mette in corner

57′ – Cambio nello Spezia, fuori Kvrzic dentro Nené. Spezia in campo con due punte centrali

45′ – Comincia la ripresa. Cambio nell’Avellino: esce Roberto Insigne entra Marco Chiosa, Tesser schiera i lupi con un 5-3-2.

FINE PRIMO TEMPO

38′ – GOL DELL’AVELLINO. Stavolta il colpo di testa di Jidayi su calcio d’angolo è regolare e la palla finisce in rete

31′ – Ammonito Ligi per un fallo su Calaiò

27′ – L’Avellino c’è, e risponde con un bel sinistro di Trotta dall’esterno dell’area di rigore servito bene da Insigne, che fa un grande lavoro sulla trequarti.

24′ – Ancora un prodigioso intervento di Frattali che salva il risultato su un colpo di testa di Calaiò indirizzato all’angolino basso

18′ – Miracolo di Frattali su Catellani. Destro dell’attaccante spezzino dopo un ottimo movimento sul primo palo e grande risposta con i piedi dell’estremo difensore biancoverde

12′ – L’Avellino si salva miracolosamente. Frattali esce a vuoto su un calcio d’angolo dello Spezia, ne approfitta Situm che prova la botta sicura a porta vuota ma Bastien salva sulla linea.

8′ – Gol annullato all’Avellino. Jidayi aveva segnato con un colpo di testa su calcio d’angolo ma l’arbitro non ha concesso il gol per un fallo del centrocampista biancoverde

3′ – Prima conclusione verso la porta dello Spezia, è Martic che ci prova con un destro da fuori area. Pallone alto.

1‘ – Calcio d’inizio.

TUTTO SU SPEZIA-AVELLINO