Ecco chi è Attila Filkor, nuovo acquisto dell’Avellino (Video)

L’Avellino ha chiuso il proprio calciomercato con l’acquisto di Attila Filkor, arrivato in prestito dal Milan. Ungherese, classe ’88, Filkor è il quarto giocatore acquistato dalla squadra rossonera, dopo Comi, Ely e Vergara, a testimonianza degli ottimi rapporti che intercorrono tra la società biancoverde e quella milanese. Carriera da nomade per Filkor, perfettamente in linea con il nome del guerriero che porta con sé dalla nascita. Grande esperienza in Serie B, Filkor è nato a Budapest il 12 luglio, ed è cresciuto calcisticamente nelle giovanili della squadra della sua città natale, l’MTK. Nel 2006 l’approdo in Italia: l’Inter lo nota e decide di aggregarlo alla Primavera. Di lui si parla un gran bene, e viene associato addirittura ad Andrea Pirlo. Un paragone troppo azzardato. Dopo due anni passati in nerazzurro, nei quali ha esordito anche in Coppa Italia, viene ceduto in prestito al Grosseto.

Dopo una stagione in Toscana, per Attila inizia un periodo di prestiti tra Sassuolo e Gallipoli, fino al 2010, quando passa all’altra sponda di Milano, vestendo rossonero. Tuttavia, anche il Milan decide di girarlo in prestito e Filkor si accasa alla Triestina. A seguire, esperienze anche con Livorno, Bari e Pro Vercelli, sempre in Serie B. In totale, Attila vanta un bottino di 114 presenze e due gol in cadetteria. Nelle ultime due stagioni Filkor ha tentato anche l’esperienza all’estero, in Francia, allo Chateauroux, collezionando 15 presenze. Adesso il ritorno in Italia, naturalmente in Serie B, con la maglia dell’Avellino.

ECCO UN VIDEO DI ATTILA FILKOR AI TEMPI DELL’INTER

Leggi anche –> Attila Filkor dal Milan all’Avellino, è Ufficiale

Leggi anche –> Scopriamo di più su Guido D’Attilio, nuovo acquisto dell’Avellino