Ecco chi è Guido D’Attilio, nuovo acquisto dell’Avellino

Un sogno che si avvera per Guido D’Attilio. Giocare nell’Avellino in Serie B dopo tanti anni di gavetta tra Eccellenza e Serie D è il giusto premio per un ragazzo che ha dimostrato di meritarsi questi palcoscenici. D’Attilio, cilentano doc, nasce a Castel San Lorenzo nel 1994 e inizia a muovere i primi passi da giocatore di calcio nell’Agropoli. Nella squadra azzurra compie la trafila delle giovanili, per poi arrivare in prima squadra in Eccellenza. Conquista la promozione in Serie D con il suo team, e nelle successive due stagioni si ritaglia un ruolo da protagonista, attirando l’interesse del direttore sportivo Enzo De Vito. I buoni rapporti tra l’Agropoli e l’Avellino hanno fatto il resto. Dapprima un periodo di prova, dove ha potuto mettersi in mostra agli occhi di Rastelli in varie amichevoli, poi arriva l’ufficialità. Durante l’amichevole pre-campionato tra le due squadre, D’Attilio è sceso in campo con la maglia biancoverde, ed è stato accolto da una standing ovation dai suoi vecchi tifosi, a dimostrazione del fatto che tutti sono orgogliosi di questo giovane centrocampista.

D’Attilio raggiunge un altro cilentano, Angelo D’Angelo, capitano dei lupi e nativo di Ascea Marina. Un ragazzo d’oro, come viene descritto da chi lo conosce, determinato, e che ha grandi potenzialità. Può giocare da interno di centrocampo ma anche in un ruolo più offensivo. Potrà essere un ottimo rincalzo per Massimo Rastelli in caso di difficoltà. Queste le parole di D’Attilio, rilasciate al sito ufficiale dell’Agropoli, in merito al suo trasferimento in Irpinia: “Essere ad Avellino è un sogno che si avvera. La lista dei ringraziamenti è lunghissima, il presidente Cerruti, il direttore Magna, Nicola Volpe ed il mister Pirozzi. Se sono qui è anche merito loro. So di dover lavorare il doppio degli altri per riuscire a migliorarmi e sono pronto a farlo. Ringrazio anche mister Rastelli e il direttore De Vito che mi stanno regalando quest’opportunità“.

Leggi anche –> Guido d’Attilio all’Avellino: Ufficiale

Leggi anche –> Esordio per D’Attilio nell’amichevole contro il Lanciano