Ecco chi è Rodrigo Ely, nuovo acquisto dell’Avellino (Video)

E’ stato ufficializzato quest’oggi il nuovo acquisto dell’Avellino. Arriva in Irpinia, dopo tante peripezie, il difensore Rodrigo Ely. Il giocatore arriva a titolo definitivo dal Milan, ed è il terzo acquisto dalla società rossonera dopo quelli di Jherson Vergara e Gianmario Comi. Un tassello importante per la retroguardia avellinese che si va delineando. Ely, classe ’93, pur giovanissimo ha già giocato due stagioni ad alti livelli in Serie B. Nasce a Lajeado, in Brasile, ed è cresciuto nelle giovanili del Gremio. Giovanissimo, a 17 anni, viene scoperto dal Milan. I rossoneri lo aggregano alla Primavera ed Ely gioca due stagioni con i pari età. Nel 2012 viene ceduto in prestito alla Reggina, dove disputa 27 partite in serie cadetta. La scorsa stagione, invece, ancora un prestito, questa volta al Varese, dove si conquista un posto da titolare e diventa un perno della difesa lombarda. A fine stagione colleziona un bottino di 37 presenze (39 considerando i playout).

Alto 1,93 per 82kg, Ely è un difensore imponente, difficile da superare. Pericolosissimo anche sui calci d’angolo in zona offensiva. Ely, che possiede doppio passaporto, ha scelto la Nazionale Italiana ed ha già esordito nelle giovanili azzurre. Per lui 7 presenze nell’Under 19 e 3 nell’Under 20. Protagonista in queste due stagioni in Serie B, abbiamo ritrovato due particolari episodi riguardanti il difensore, uno quando vestiva la maglia della Reggina. Ely fu l’artefice di un fallo criminale sul povero Litteri, attaccante della Ternana, che gli costò l’espulsione diretta in un Reggina-Ternana del 2012. Ecco il video:

L’altro episodio rintracciato è relativo al primo gol di Rodrigo Ely tra i professionisti, realizzato sempre con la maglia della Reggina contro il Novara. La partita fu decisa proprio da questa marcatura e terminò 1-0 in favore dei calabresi. Ecco il video:

Leggi anche –> Taccone: “Abbiamo acquistato Rodrigo Ely”

Leggi anche –> Angiulli e Massimo al Viareggio, oggi la firma