Empoli-Avellino 0-1, Caressa: “Che campionato i lupi!”

Vittoria importantissima quella dell’Avellino ad Empoli che rilancia con decisione le ambizioni promozione della formazione biancoverde di Massimo Rastelli, chiamata a proseguire sull’onda di questo buon risultato anche nella prossima sfida in trasferta a Bari. Una gara che ha visto la squadra irpina dominare, grazie ad una aggressività che ha fatto la differenza sui “pesanti” Tavano e Maccarone, apparsi in netta difficoltà contro i giovani avellinesi.

A parlare della sfida in Toscana è stato il calciatore dell’Empoli, Daniele Croce, nel corso della trasmissione di Radio Deejay, Deejay Football Clubcondotta da Fabio Caressa e Ivan Zazzaroni. “Non siamo in un grande momento e pecchiamo spesso anche a causa di un nervosismo che affiora sempre più nelle ultime gare – ammette il centrocampista dei toscani, che continua – possiamo continuare a stare in alto in classifica e dobbiamo continuare a giocare come sappiamo, pur essendo una squadra senza giganti e con calciatori tecnici e veloci”.

Commento positivo verso l’Avellino da parte del noto telecronista di Sky, Fabio Caressa, che afferma: “Che grande campionato sta facendo l’Avellino! Può seriamente puntare a rientrare in serie A e penso che, considerando il Palermo sempre più vicino alla A, e un Empoli ben attrezzato per il secondo posto, sia i lupi che la Virtus Lanciano possono giocarsi tranquillamente la promozione mediante il terzo posto in classifica”.

Leggi anche -> Empoli-Avellino, l’aggressività sarà l’arma promozione?

Leggi anche -> Empoli-Avellino, ecco gli highlights e la sintesi