Entella-Avellino 2-0, Toscano “Non c’eravamo con la testa”

Dure le parole di mister Mimmo Toscano dopo la sconfitta dell’Avellino in quel di Chiavari. “Oggi non c’eravamo con la testa, e per questo abbiamo perso. Quando non hai le gambe ma hai la testa, la partita te la giochi, invece se non hai la testa non te la giochi mai, al netto di quanto possano valere le tue gambe.”

Rispondendo alle domande successive, Toscano fa il punto della situazione: “Omeonga l’ho sostituito per l’infiammazione al ginocchio. Il giocatore ha accusato fastidio, non riusciva più a stare in campo e ho dovuto toglierlo; non considero Donkor colpevole di nessuna delle due reti, sono stati sbagli collettivi e ci servono a far capire che c’è moltissimo da migliorare. La gara con il Brescia ci aveva illuso di essere già in palla, ma la verità è che manca ancora tantissima strada per arrivare in condizione. Mi dicono che il rigore su Castaldo c’era: peccato, avrebbe cambiato la partita. Dobbiamo ancora trovare l’amalgama, ma tra i giocatori nuovi e quelli giovani che abbiamo, la situazione non può che migliorare”

LEGGI ANCHE –