Fabbro furioso dopo la sostituzione: labiale contro Rastelli

Il periodo nero dell’Avellino sembrava non voler finire dopo il pessimo primo tempo della gara contro il Pescara dove si è vista una squadra senza idee e fisicamente a pezzi. Dopo 12 minuti di gara il Pescara ha già trovato il vantaggio con un gran gol di Pettinari. Ospiti che dopo appena due minuti dal vantaggio hanno anche sfiorato il raddoppio con una clamorosa traversa di Melchiorri, con un Avellino sempre più in bambola.

Dopo un inizio shock dei biancoverdi, Rastelli è corso ai ripari effettuando al 26esimo già una sostituzione con Zito al posto del già ammonito Fabbro. Al momento del cambio, il difensore centrale biancoverde ha rivolto verso il suo allenatore qualche parola di disappunto che dal labiale sembra dire “ma vai a cagare va“. Fabbro visibilmente arrabbiato per la sostituzione si è poi accomodato in panchina.

AVELLINO-PESCARA: DIRETTA LIVE