Formazioni Bari-Avellino, dubbi per Grosso

Numerose assenze in difesa per la formazione di Grosso

Per la partita contro l’Avellino, l’allenatore del Bari Fabio Grosso è alle prese con dei dubbi di formazione, sopratutto per quanto riguarda il reparto difensivo. La gara è in programma allo Stadio San Nicola ed è valevole per l’ottava giornata del Campionato di Serie B 2017-18.

Il primo è quello di Salvatore D’Elia che, durante il match della scorsa giornata perso per 1-0 in casa dello Spezia, il difensore classe 1989, scuola Juventus ed ex giocatore di Venezia e Vicenza, ha riportato una distorsione alla caviglia sinistra. In settimana dovranno essere valutate le sue condizioni.

Inoltre, il tecnico dei pugliesi, ex giocatore di Inter e Juventus, dove lo scorso anno ha allenato la Primavera, Campione del Mondo nel 2006 con l’Italia, non potrà avere a disposizione Devis Tonucci, che è alle prese con una una lesione di primo grado al flessore semimembranoso della coscia destra. Oltre a lui, non saranno a disposizione nemmeno Norbert Gyomber ed Elio Capradossi, la quale sono stati convocati con le rispettive Nazionali.

Anche l’Avellino di Walter Novellino dovrà valutare le condizioni di un giocatore per questa sfida. Si tratta del trequartista Leonardo Morosini, ex Brescia, arrivato quest’estate in Irpinia in prestito dal Genoa. Infatti, nei primi minuti nel match vinto 3-2 contro l’Empoli al Partenio-Lombardi nella scorsa giornata, ha subito una botta al ginocchio sinistro, che lo ha costretto a lasciar spazio a Luigi Castaldo. Durante la settimana si svolgeranno gli esami strumentali per valutare la serietà dell’infortunio e i possibili tempi di recupero.