Frosinone-Avellino: Intensificati i Controlli per la Sicurezza

In vista della partita Frosinone-Avellino, in programma domani sera allo stadio “Matusa” alle ore 20.30, la Questura della città ciociara ha previsto dure norme di sicurezza per garantire l’ordine pubblico. Visto l’arrivo di un gran numero di tifosi biancoverdi per seguire la squadra irpina in trasferta, il questore ha pensato bene di smuovere Polizia, Carabinieri, Guardia di Finanza e Protezione Civile: una vera e propria città blindata. Già dal pomeriggio il Comune ha predisposto il divieto di vendita di bevande alcoliche, con gradazione superiore ai cinque gradi, e il divieto di somministrazione di bevande in bottiglia e lattine. Non sarà possibile nemmeno sostare o circolare attorno allo stadio.

Paradossalmente quella di Frosinone viene quasi considerata come una trasferta a rischio. Si, avete capito bene, nonostante le due tifoserie siano legate da un rapporto di amicizia e reciproco rispetto. Dalle colonne de “Il Messaggero” si legge di possibili tafferugli e risse. Bisognerebbe ricordare a questi signori come l’anno scorso, in occasione di Avellino-Frosinone di Coppa Italia, le due tifoserie abbiano vissuto insieme il pre-partita nei pressi del “Partenio-Lombardi”, per poi recarsi allo stadio. Nessuno scontro. Nessuna parola fuori posto. Addirittura i frusinati hanno esposto durante il match uno striscione dedicato agli avellinesi. Una partita di festa e un’immagine positiva del mondo del pallone, che ogni giorno sembra rovinarsi sempre di più.

TUTTO SU FROSINONE-AVELLINO

Leggi anche –> I convocati di Massimo Rastelli per la trasferta di Frosinone

Leggi anche –> Ecco dove seguire la sfida Frosinone-Avelino in tv o in streaming