Frosinone-Avellino: Paghera e Ardemagni squalificati

Il centrocampista e l'attaccante, già diffidati, saranno squalificati per somma di ammonizioni

Fabrizio Paghera, centrocampista dell’Avellino, e l’attaccante Matteo Ardemagni non potranno essere a disposizione per Walter Novellino nella sfida contro il Frosinone, nella gara valevole per la 34° giornata del Campionato di Serie B, che si disputerà lunedì sera alle ore 20:30, allo Stadio “Matusa”.

Infatti, il giocatore, nato a Brescia il 12 dicembre del 1991, al 30esimo minuto nella sfida contro la Spal, che si sta disputando allo Stadio Partenio per la 33° giornata, dopo aver effettuato un intervento irregolare su Schiavon, è stato ammonito dal direttore di gara, ovvero il signor Abbattista di Molfetta.

Verso il termine della prima frazione di gioco, dopo un tocco di mano in area, anche Ardemagni ha ricevuto il giallo. Anche lui era nella lista dei diffidati e quindi squalificato per la prossima gara.

Quella di Ardemagni sarà un assenza pesantissima per Novellino, in quanto, uno dei titolari fissi del reparto offensivo. Anche perchè è il giocatore più prolifico della squadra, in quanto in 27 presenze ha collezionato 11 reti.

Paghera, arrivato in irpina nella sessione di gennaio 2016 del Calciomercato, ha collezionato 37 presenze ed una sola rete, realizzato lo scorso 11 febbraio, al Partenio contro l’Hellas Verona.