Genoa, esordio in A di Donnarumma: sarà lui il nuovo portiere dell’Avellino?

Si chiama Antonio Donnarumma, ed è una delle maggiori promesse del calcio italiano. Estremo difensore nato a Castellammare di Stabia nel 199o, può vantare cinque anni di militanza nel settore giovanile del Milan, esperienza che ha contribuito a formarlo per poi permettergli di entrare nel calcio che conta.

Nella stagione 2010-2011 i rossoneri lo inviano in prestito a Piacenza, dove farà il secondo di Mario Cassano, racimolando solamente 4 presenze, ma la vera svolta arriva nell’estate del 2011: il Gubbio, neo promosso in Serie B, lo chiede in prestito al club di Via Turati, ed è proprio qui che il giovane Donnarumma gioca la sua prima stagione da protagonista.

Il giovane portiere di Castellammare di Stabia, Antonio Donnarumma (Genoa)

Le ottime prestazioni fornite in Umbria non basteranno a salvare gli eugubini dal baratro della retrocessione, ma gli permetteranno comunque di guadagnare le attenzioni del Genoa, squadra in cui tutt’ora milita.

Le poche presenza racimolate quest’anno (quasi impossibile togliere il posto ad uno come Frey), e la voglia di fare altre esperienze da titolare, hanno spinto il giovane a prendere in considerazione nuove offerte, ecco quindi che si fa avanti l’Avellino, altro club appena arrivato in Serie B, desideroso di accaparrarsi un portiere che faccia la differenza.

Fumagalli e Orlandi sono in lista di sbarco, Di Masi potrebbe restare ma solo come secondo portiere, Donnarumma sarebbe l’ideale per difendere i pali irpini, anche perchè il D.s. De Vito ha già dichiarato più volte di voler puntare sui giovani.

Rimane comunque da battere la concorrenza di altri club di Serie B che da tempo monitorano la situazione, intenzionati a chiedere il prestito del ragazzo.

Intanto domenica pomeriggio, in occasione dell’ultima giornata di Serie A, Ballardini, tecnico del Genoa, ha schierato il giovane Donnarumma dal primo minuto per la prima volta, ecco il video della sua parata su una bella punizione di Diamanti:

Leggi anche –> Atalanta, Polito s’allontana dopo la brutta prova con il Chievo. E l’Avellino?
Leggi anche –> CalcioMercato Avellino 2013/2014, come potrebbe cambiare la rosa
Leggi anche –> Calciomercato Avellino: occhi su Polito e Donnarumma
Leggi anche –> Calciomercato Avellino 2013/2014, parte il toto-conferme