Germania-Italia Under 21, Probabili Formazioni: Trotta titolare?

Scenderanno in campo questa sera alle ore 20.00 le nazionali Under 21 di Germania e Italia, amichevole di lusso per scaldare i motori in vista dell’Europeo del prossimo giugno in Repubblica Ceca. Azzurrini in campo a Paderborn, contro la Nazionale tedesca allenata da Horst Hrubesch, ex attaccante della Germania e del grande Amburgo, vincitore dell’Europeo 1980 e della Coppa dei Campioni del 1983, in finale contro la Juventus. La Germania è una delle favorite per il trionfo finale in Repubblica Ceca, visti i molti talenti a disposizione del tecnico ed un movimento calcistico sempre più in crescita, dopo la vittoria dei Mondiali 2014 in Brasile. Nei 14 match disputati nelle qualificazioni alla manifestazione europea, la Germania ha perso soltanto una volta. Le due squadre scenderanno in campo con il lutto al braccio ed osserveranno un minuto di raccoglimento prima del match in memoria delle vittime del disastro aereo della Germanwings, precipitato pochi giorni fa sulle Alpi Francesi, e che ha causato la morte di decine di cittadini tedeschi.

PROBABILI FORMAZIONI – La Germania, come detto, può contare su talenti cristallini. Tra i pali c’è Marc Andre Ter Stegen, portiere del Barcellona. Prima convocazione per l’attaccante dell’Arsenal Serge Gnabry, che ha già esordito sia in Premier League che in Champions League. Probabilmente partirà titolare. Nel 4-2-3-1 di mister Hrubesch, spazio a centrocampo per i due giovanissimi del Borussia Dortmund, Gunter e Leitner, e per l’attaccante dell’Hoffenheim già convocato in Nazionale Maggiore Kevin Volland.

L’Italia di Di Biagio si schiererà invece con un 4-3-3 molto offensivo. Tra i pali spazio a Bardi. L’ex Avellino Davide Zappacosta, aggregato soltanto pochi giorni fa, dovrebbe partire dalla panchina e lasciar spazio sulla destra a Sabelli. Dall’altro lato è pronto Biraghi, con Romagnoli e Rugani a comporre la coppia di centrali. A centrocampo ballottaggio Viviani-Baselli, uno dei due andrà a comporre il terzetto in mediana insieme a Sturaro e Cataldi. In attacco, il tridente sarà inedito e composto dal sassolese Berardi, dal palermitano Belotti e dall’avellinese Marcello Trotta. L’attaccante biancoverde partirà titolare al centro dell’attacco azzurro, un’iniezione di fiducia da parte del commissario tecnico Di Biagio che punta molto sulle sue doti da realizzatore, nonostante l’agguerrita concorrenza in attacco.

Ecco le probabili formazioni delle due squadre:

Germania (4-2-3-1): Ter Stegen, Korb, Knoche, Orban, Gunter, Geis, Leitner, Volland, Meyer, Gnabry, Hoffmann. All: Hrubesch.

Italia (4-3-3): Bardi, Sabelli, Romagnoli, Rugani, Biraghi, Cataldi, Baselli, Sturaro, Berardi, Belotti, Trotta. All: Di Biagio.

Leggi anche: