Giocatori dell’Avellino in Nazionale: da Zappacosta a Trotta

Per un azzurro che va, ce n’è uno che viene. Ad Avellino il colore della Nazionale Italiana di Calcio diventa sempre più familiare. Ci aveva abituato benissimo la passata stagione Davide Zappacosta, convocato in pianta stabile nell’Under 21 di Gigi Di Biagio, grazie alle sue grandi prestazioni nel campionato cadetto, che gli sono valse la chiamata dall’Atalanta, il posto da titolare in Serie A, ed il coronamento del sogno con il primo gol realizzato in massima serie nella scorsa giornata. E ai tifosi irpini è subito partita la nostalgia di vedere un talento italiano in maglia biancoverde.

Ma niente paura, pochi giorni dopo l’ufficializzazione del passaggio a titolo definitivo di Zappacosta all’Atalanta, la società biancoverde ha messo a segno un colpo da novanta, riportando un po’ di azzurro in Irpinia. Manca solo l’ufficialità per l’acquisto di Marcello Trotta, attaccante ex Fulham e Manchester City che ha già collezionato quattro presenze con la Nazionale Under 21 di Di Biagio, e di certo non si fermerà qui. L’ultima convocazione risale al 12 dicembre 2014, quando gli azzurrini affrontarono a Trapani la rappresentativa della B Italia. Trotta e Zappacosta hanno condiviso l’esperienza dell’Under 21 (insieme nella foto in alto), e il buon Marcello ha già potuto calcare il terreno di gioco del “Partenio-Lombardi”, adesso pronto a riaccogliere l’azzurrino con i colori biancoverdi addosso.

MARCELLO TROTTA ALL’AVELLINO: TUTTE LE NOTIZIE

Leggi anche: