Giovani Talenti Serie B: Quattro Giocatori dell’Avellino Presenti

La Serie B, il campionato degli italiani, ma anche quello dei giovani talenti, che potranno in un futuro giocare in palcoscenici più importanti. Non sono stati né i primi, né saranno gli ultimi gli ex giocatori dell’Avellino Armando Izzo e Davide Zappacosta, che in Serie A si sono conquistati un posto da titolare e hanno margini di miglioramento ancora maggiori. I calciatori che sono esplosi nella serie cadetta prima di diventare grandi sui vari campi d’Europa sono numerosi, da El Shaarawy nel Padova ad Insigne, Verratti e Immbile nel Pescara di Zeman fino a Dybala e Belotti coppia gol del Palermo anche oggi in Serie A.

In un focus realizzato da fantagazzetta.com, sui migliori giovani della cadetteria nella stagione in corso, sono presenti ben quattro giocatori dell’Avellino. Il primo è Luca Bittante, già segnalato l’anno scorso e che quest’anno ha l’opportunità di confermarsi nel suo ruolo naturale, dopo la partenza di Zappacosta. Da tempo nel giro della Nazionale B Italia, dopo un inizio di stagione altalenante e il recente sfortunato infortunio, Bittante tornerà nel 2015 voglioso di rivincita.

Segue Rodrigo Ely,  protagonista già di tre espulsioni in questo campionato. Fosse meno irruento e con maggiore concentrazione durante le partite probabilmente staremmo parlando di un altro giocatore. L’esperienza lo aiuterà a migliorarsi anche sotto questo punto di vista, d’altronde non è un caso che il Brasile Under 21 lo ha già notato e convocato.

Tra i migliori giovani è presente anche Alfred Gomis. Il portierone biancoverde è uno dei perni della squadra di Massimo Rastelli. Con le sue parate ha spesso evitato il tracollo dei lupi ed è certamente stato decisivo nella conquista di qualche punto per l’Avellino. Quarto, ma non ultimo, Jherson Vergara. Il colombiano gioca a sprazzi, ma quando scende in campo trasmette sicurezza a tutta la squadra ed ha anche trovato il gol contro il Latina. Quattro prospetti da tenere d’occhio, in un Avellino che assume sempre più le sembianze di “piazza ideale per i giovani”. A questi nomi noi aggiungiamo anche quelli di Marco Chiosa, arrivato in sordina dal Bari ma che ha ormai un posto fisso nello scacchiere di mister Rastelli, e Simone Petricciuolo, un classe ’95 che ancora deve dare dimostrazione delle sue potenzialità ma ha già avuto modo di essere schierato e avrà tutto il tempo per conquistare tifosi ed addetti ai lavori.

Tra i tanti giocatori segnalati da fantagazzetta, ricordiamo Bessa (Bologna), H’Maidat (Brescia), Cerri (Lanciano), Di Gennaro e Viviani (Latina), Parigini e Goldaniga(Perugia), Da Silva e Vitturini (Pescara), Avenatti (Ternana), Sbrissa (Vicenza).

Leggi anche –> Il Calciatore dell’Avellino più cercato su Google? Ecco chi è

Leggi anche –> Adriano Galliani: “Avellino piazza ideale per i giovani!”