Giunta (Sky): “Ely dell’Avellino tornerà al Milan”

Si è aperta ufficialmente la finestra estiva del calciomercato e l’Avellino deve smaltire al più presto la delusione per la bruciante eliminazione dai play-off, contro il Bologna di Delio Rossi, arrivato in finale grazie ad un gol in fuorigioco segnato da Sansone al “Partenio-Lombardi”. La compagine biancoverde, guidata dal duo Taccone-De Vito, aspetta innanzitutto la decisione definitiva di Massimo Rastelli, il cui contratto scade il 30 giugno 2016, attratto dalle lusinghe dell’Empoli. Oltre ad evidenziare le grandi qualità della guida tecnica, la straordinaria stagione dei Lupi è stata un’ottima vetrina per tanti giovani talenti: tra questi, c’è sicuramente Rodrigo Ely, il cui cartellino è interamente di proprietà degli irpini dal luglio 2014, quando il numero uno avellinese chiuse in maniera positiva la trattativa con il Milan, promettendo ai rossoneri un diritto di “recompra” per l’anno successivo.

L’esonero di Inzaghi e l’arrivo di Sinisa Mihajlovic avvicinano in modo importante il centrale difensivo brasiliano a Milanello, considerando che il procuratore del giocatore Mino Raiola e il club meneghino hanno trovato un accordo per quanto riguarda l’ingaggio con largo anticipo. A confermare le voci sulla trattativa, è stato l’esperto di mercato di Sky Sport Mario Giunta, che ha annunciato: “Mihajlovic ha già detto che, oltre Bertolacci e Niang, vuole riportare a Milano Rodrigo Ely e Galliani lo accontenterà. Il difensore dell’Avellino tornerà alla base, alla fine di una stagione straordinaria, durante la quale ha messo in mostra tutte le sue qualità.”

 Leggi anche :

Mino Raiola: “Rodrigo Ely è il Pogba dei Difensori!”

Calciomercato, Incontro Raiola-Galliani: si parla di Rodrigo Ely