Grintoso e battagliero: a Terni è tornato il vero Avellino

Un punto guadagnato o due punti persi? La soddisfazione per la prova espressa dall’Avellino a Terni è superiore all’amarezza per il mancato successo che, per quanto visto in campo, sarebbe stato sicuramente meritato. Certo, espugnare il “Libero Liberati” avrebbe rilanciato con prepotenza in classifica la squadra di Rastelli, ma ciò che contava era soprattutto la prestazione di Castaldo e compagni, reduci da un periodo non proprio brillante.

La sconfitta con il Novara, nel primo impegno del 2014, ed il successivo pareggio con il Latina al “Partenio” (acciuffato al 90′) avevano fatto suonare il primo campanello d’allarme della stagione. L’Avellino sembrava smarrito e impaurito, di certo un lontano parente della squadra vista all’opera nel girone d’andata. La lunga sosta, le assenze, il richiamo di preparazione: tante le concause del vistoso calo accusato dai biancoverdi nelle prime due uscite del 2014.

Massimo Rastelli Avellino

Poi, sabato scorso, è arrivata la trasferta di Terni. Al di là del risultato finale, con un pareggio che sta decisamente stretto agli irpini, e dei miracoli dell’eroe di giornata (il portiere Brignoli), l’Avellino è tornata ad essere la squadra grintosa e battagliera ammirata nel girone d’andata. Capace subito di reagire al gol subìto e di creare almeno cinque-sei nitide palle gol (in trasferta), nonostante le assenze di due pedine chiave, come il difensore Izzo ed il centrocampista Schiavon.

Ai tifosi è piaciuto l’atteggiamento della squadra, per nulla remissivo, sin dalle prime battute del match. Così come è piaciuto il coraggio mostrato dal tecnico Rastelli che, senza pensarci troppo, ha cambiato modulo in corsa, provando il tutto per tutto. E’ questo lo spirito della squadra che per metà campionato ha fatto sognare un’intera provincia. E’ questo l’Avellino che i tifosi sperano di vedere da qui alla fine del campionato.

Leggi anche -> Ternana-Avellino 1-1, Rastelli: “Meritavamo la vittoria”
Leggi anche -> Ternana-Avellino 1-1: Video Gol e Highlights

Tutto su TERNANA-AVELLINO