Gubitosa: “Pisa e Latina avranno punti di penalizzazione”

Abbiamo il Pisa che dovrebbe scendere di qualche posticino e sicuramente anche il Latinaqueste la sentenza di Gubitosa alle telecamere di Primativvù, durante la trasmissione “Contatto Sport”.

Non mi aspettavo di chiudere il girone di andata quintultimi, dico così e non terzultimi in quanto ci sarà qualche riposizionamento al ribasso di squadre vicino a noi”, spiega il Presidente onorario dell’Avellino Calcio. “Non parlo di probabili penalizzazioni ma di decisioni certe. Se slitta un pagamento, di stipendi o di contributi, la decurtazione arriva quasi certamente, quindi siamo in questa posizione, non per nostri meriti”.

“Per come la vedo io, se l’Avellino vince due sole partite in più, rispetto al girone di andata, siamo salvi”. In pratica gli eventuali 27 punti nel girone di ritorno più i 21 del girone di andata, equivalgono ai 48 punti che potrebbero garantire la salvezza.

Continua “Anche con questa squadra, nonostante la stiamo rinforzando, ciò che mi fa stare tranquillo è che, già solo con Novellino, non ci fermiamo perché dobbiamo fare soltanto due vittorie in più rispetto ad un girone di andata che peggio di questo non si poteva fare…quindi – ribadisce – con appena due vittorie siamo salvi, figuriamoci ora che il team va a rinforzarsi nei reparti dove doveva”.

Rispetto all’assetto societario del club, l’imprenditore chiarisce: “Stiamo portando avanti delle cose che abbiamo stabilito, e non ci sono cambiamenti. Anche a me capita di leggere delle cose riguardo a nuovi soci che vogliono acquistare, però voglio dire ai tifosi, che nessuno, ad oggi, è interessato né è in grado di voler fare calcio su questa piazza. Un giorno se dovesse uscire la famiglia Taccone, per i rapporti che ci sono, andrò via anche io, ma ripeto questa ipotesi è esclusa”.

Situazione positiva quella prospettata da Gubitosa. Intanto speriamo di fare molto di più delle due vittorie di cui sopra, soprattutto dopo questo calciomercato, per risollevarci per bene in classifica e col morale!