Verona, in trasferta già quattro sconfitte

L’Hellas Verona, che sabato verrà a giocare al Partenio contro l’Avellino, sta conducendo in testa il campionato dalla prima giornata, ma non ha mai dato la sensazione di essere una squadra imbattile. Al contrario, è una squadra che concede parecchio (ben 27 reti subite, decima difesa del campionato), e soprattutto ha perso in trasferta già quattro volte in questa stagione.

La prima battuta d’arresto già alla terza giornata: 2-0 contro il Benevento, che ha messo in difficoltà i veronesi anche al ritorno, nella partita di venerdì scorso. La seconda sconfitta in trasferta, molto più netta, contro il Cittadella alla 15esima giornata: 5-1 al Tombolato, dopo che la giornata precedente c’era stato un tonfo clamoroso anche in casa (0-4 contro il Novara).

Quindi la sconfitta nel derby contro il Vicenza il 10 dicembre (in quella occasione mancava Pazzini) e l’ultima alla prima giornata del girone di ritorno, 2-0 subito a Latina. Dunque obiettivo non impossibile per gli uomini di Novellino, che dal canto loro in casa hanno uno score di cinque vittorie, quattro pareggi e tre sconfitte.

I veronesi intanto continuano la preparazione. Ieri a Peschiera, dove la squadra di Pecchia si allena, c’è stata una seduta con esercitazioni tattiche difensive. Oggi la squadra ha svolto una seduta mattutina a porte aperte, mentre nella giornata di domani e di venerdì l’allenamento sarà a porte chiuse; quindi la conferenza stampa di Pecchia e la partenza per Avellino