Highlights Avellino-Virtus Bologna 82-74: Video Sintesi (Serie A Basket 2015-16)

Non si ferma più la Sidigas Avellino. Al Paladelmauro, gli uomini di coach Sacripanti battono l’Obiettivo Lavoro Bologna con il punteggio di 82-74 e mettono in cassaforte l’undicesima vittoria di fila, salendo così a quota 32 punti, alle spalle di Milano (36), Reggio Emilia (36) e Cremona (34).

Primi minuti di gara all’insegna dell’equilibrio, con i virtussini che incutono timore grazie alla presenza sotto le plance di Dexter Pittman. Nel secondo quarto, la Scandone inizia a prendere le distanze, piazzando un break che la porta sul +11 (30-19) al ’14. Le “V Nere” restano comunque aggrappate all’avversario, approfittando di qualche breve momento di blackout della compagine biancoverde che riesce a chiudere la prima metà di gara in vantaggio di dieci lunghezze (45-35).

Nella ripresa, la situazione resta più o meno invariata fino all’inizio dell’ultimo quarto quando, alla tripla di Maarten Leunen del +14 (64-50), segue una pericolosa rimonta della Virtus che arriva fino a -3 (64-61) al 34′, grazie alle prodezze dalla distanza di Michele Vitali e André Collins e all’affidabilità del solito Pittman (21 punti). Ma il timeout chiamato da Pino Sacripanti è una fonte di energia per la Sidigas, che mantiene il vantaggio fino al suono finale della sirena con una difesa arcigna e con maggior precisione al tiro libero.

Il risultato, al termine dell’incontro, recita 82-74 per la Scandone, merito dell’ottimo lavoro svolto in attacco da Riccardo Cervi, top scorer dei Lupi con 17 punti. Alle sue spalle, Joe Ragland (16) e l’immancabile James Nunnally (15) consentono alla truppa biancoverde di conservare l’imbattibilità e di compiere un altro passo importante verso la qualificazione ai prossimi play-off scudetto.

Sidigas Avellino – Obiettivo Lavoro Bologna 82-74

(23-19, 22-16, 16-15, 21-24)

Sidigas Avellino: Norcino n.e., Ragland 15, Green 8, Veikalas 7, Acker n.e., Leunen 7, Cervi 17, Severini 5, Nunnally 15, Pini n.e., Buva 7, Parlato 0. Coach: Sacripanti.

Obiettivo Lavoro Bologna: Pittman 21, Vitali M. 12, Cuccarolo 0, Gaddy 2, Collins 11, Fontecchio 5, Mazzola 5, Hasbrouck 10, Penna n.e., Odom 8. Coach: Valli.

HIGHLIGHTS AVELLINO-VIRTUS BOLOGNA 82-74

TUTTE LE NOTIZIE SULLA SCANDONE