Il miracolo dell’Arci Scampia e la favola di Armando Izzo a Tg2 Storie

In ventisette anni di attività ha salvato centinaia di ragazzi dalla strada, in uno dei quartieri più difficili d’Italia, d’Europa (e forse del mondo). Il miracolo dell’Arci Scampia, scuola calcio del popoloso rione della periferia di Napoli, si ripete anno dopo anno, ormai dal lontano 1986. Tg2 Storie, la rubrica settimanale del telegiornale di Rai2, gli ha dedicato un lungo servizio, realizzato dall’inviata a Scampia, Daniela Orsello. Il reportage è andato in onda nell’ultima puntata del programma, sabato 14 dicembre, in seconda serata. E si è parlato anche di Armando Izzo, difensore dell’Avellino, il primo calciatore dell’Arci Scampia ad essere approdato nel calcio che conta.

armando izzo arci scampia

Il giovane difensore, il cui futuro in serie A è praticamente scontato (così come il suo ritorno al Napoli), è cresciuto proprio su questo campetto. Un campo di calcio, situato a poche centinaia di metri dalle “Vele” di Secondigliano, nato su un vecchio terreno abbandonato (e sottratto alla Camorra, che qui ha l’egemonia su tutto), che ha dato la possibilità a centinaia di giovani di Scampia, Piscinola, Secondigliano ed Arzano di avvicinarsi allo sport, mettendosi al riparo dai rischi e dai pericoli della strada. Che da queste parti significa spaccio di droga, crimine organizzato, violenza e nessun rispetto delle regole.

La favola di Armando Izzo, che nel giro di un paio di anni si è ritrovato dalle giovanili del Napoli ad un ruolo da protagonista nel difficile campionato di serie B (per altro all’esordio), dimostra che tutti ce la possono fare. Anche coloro che sono cresciuti in una realtà disagiata. Luoghi in cui è molto più semplice imboccare la strada sbagliata che quella giusta.

presidente scuola calcio arci scampia

L’Arci Scampia continua la sua attività, iniziata nel lontano 1986, grazie allo spirito di sacrificio del suo presidente Antonio Piccolo (nella foto) e alla collaborazione di oltre 40 collaboratori volontari tra allenatori e preparatori. E la carriera di Armando Izzo, partita proprio in questa scuola calcio di periferia, comincia ad esser presa come esempio dai tanti ragazzi che sognano, un giorno, di diventare come lui.

Guarda la puntata di Tg2Storie

Tutto su Armando Izzo

Leggi anche -> Dai palazzi di Scampia alla serie B: la favola di Armando Izzo

Leggi anche -> Armando Izzo rivelazione dell’anno: pronto alla Nazionale Under 21