Infortuni Avellino: Togni come De Zerbi nel 2008?

L’Avellino in estate è riuscito ad aggiudicarsi uno dei migliori centrocampisti della serie cadetta, utile per permettere alla squadra di mister Rastelli di avere un faro su cui contare per il proprio gioco, senza dover solo fare affidamento sui vari uomini recupera-palloni di cui dispone la squadra biancoverde, quel Togni protagonista anche in serie A col Pescara.

Purtroppo il calciatore brasiliano, che comunque arrivava da un infortunio patito a Pescara che ne aveva limitato l’utilizzo soprattutto nella parte di campionato tra marzo e maggio, non è stato mai a completo servizio dell’allenatore biancoverde che lo ha potuto usare solo nelle prime 4 partite, eccezion fatta per la sfida di Latina: uscito a fine primo tempo a Lanciano per un trauma cranico, da allora sembra iniziato un calvario vero e proprio per il brasiliano a causa di un infortunio alla coscia.

Roberto De Zerbi

Dopo essere tornato da qualche giorno a disposizione di Rastelli, arriva però quello che nessuno avrebbe voluto: ricaduta per l’ex Sorrento che ha patito alla ripresa degli allenamenti a Torrette, dopo la sconfitta di Siena, una distrazione al bicipite femorale della coscia destra che ne limiterà ancora l’utilizzo per altre gare, che priveranno i Lupi dell’uomo più importante del centrocampo, tecnicamente parlando.

La sua storia ad Avellino, fin qui, ricorda molto quella di Roberto De Zerbi, quando nel 2008 in serie B decise di tornare ad indossare la maglia biancoverde dopo esserne stato uno dei protagonisti nel 2001: purtroppo per lui tanti infortuni nel corso della stagione lo hanno tenuto fuori soprattutto nelle gare cruciali della stagione, in cui riuscì comunque a realizzare 5 gol dopo essere arrivato in Irpinia come l’acquisto di maggior spessore della gestione Pugliese. Sicuramente, anche senza il centrocampista brasiliano, i tifosi dell’Avellino non sono preoccupati per il gioco degli uomini di Rastelli, considerando che anche senza di lui sono arrivate vittorie importanti, mentre nella stagione 2008/2009 senza De Zerbi i Lupi finirono per sprofondare in serie C1.

Leggi anche -> Varese-Trapani: scontri fuori lo stadio, denunciato un biancorosso

Leggi anche -> Serie B: ecco dove potrebbe andare Gautieri

Leggi anche -> Carpi-Novara: ultime notizie sul posticipo di serie B