Italia-Svezia Under 21 Probabili Formazioni: Trotta in panchina

Comincia l’Europeo Under 21 per l’attaccante dell’Avellino Marcello Trotta. Il bomber biancoverde molto probabilmente partirà dalla panchina nel primo incontro del Gruppo B Italia-Svezia, in programma alle ore 18.00 all’Ander Stadium di Olomuc. L’arbitro della partita sarà il greco Tasos Sidiropoulos, assistito dai connazionali Efthimiadis e Kostaras e dagli addizionali Koukoulakis e Tritsonis. Quarto uomo il ceco Jan Paták.

ITALIA-SVEZIA UNDER 21: PROBABILI FORMAZIONI

L’Italia di Gigi Di Biagio verrà schierata in campo molto probabilmente con un 4-3-3. Qualche dubbio di formazione per il commissario tecnico azzurro. Ballottaggio in difesa tra Romagnoli e Bianchetti, con il primo favorito, a centrocampo con uno tra Viviani e Battocchio che farà compagnia a Cataldi e Sturaro e in attacco, dove al fianco degli inamovibili Berardi e Bernardeschi ci sarà uno tra Belotti e Trotta.

La Svezia di Ericson è una formazione imprevedibile, che ha mostrato molti alti e bassi, sia nel girone di qualificazione che nello spareggio contro la Francia vinto in modo più che fortunoso e rocambolesco. Gli uomini da tenere d’occhio sono Quaison del Palermo, Guidetti del Manchester City e Thelin del Bordeaux.

Ecco le probabili formazioni di Italia-Svezia:

Italia (4-3-3): Bardi, Zappacosta, Rugani, Romagnoli, Biraghi, Cataldi, Viviani, Sturaro, Berardi, Bernardeschi, Belotti. All: Di Biagio.

Svezia (4-4-2): Carlgren; Krafth, Milosevic, Helander, Augustinsson; Quaison, Hiljemark, Lewicki, Olsson; Guidetti, Thelin.