Juve-Avellino Coppa Italia: rapporti di amicizia tra le tifoserie (Video)

L’Avellino torna ad affrontare la Juventus dopo diversi anni per quella che sarà una gara ricche di emozioni e che certamente ai tifosi più datati porterà alla mente sfide entusiasmanti ed emozionanti. Tanti sicuramente saranno i tifosi dell’Avellino al seguito dei biancoverdi allo Juventus Stadium il 9 gennaio, tra cui tanti ragazzi irpini che in questi anni hanno maturato la passione per la formazione piemontese, ma che ora certamente non potranno fare a meno di sostenere i colori della propria città.

In pochi ricorderanno però che il tifo avellinese vanta un rapporto di amicizia con i tifosi della Juventus, considerando anche i tanti scontri degli anni ’80 e soprattutto la simpatia che la formazione irpina suscitava nei tifosi di tutta Italia a quell’epoca, un po’ come il Chievo di questi anni: il rapporto è andato via via rafforzandosi negli anni per poi essere definitivamente suggellato da una stretta amicizia nel 1990, anno in cui la Juventus si aggiudicò la Coppa Uefa.

Tifosi Juventus

Era il 16 maggio e la squadra bianconera batteva la Fiorentina proprio allo stadio Partenio dopo la bella vittoria dell’andata per 3-1: si giocò nell’impianto avellinese per scelta dell’allora presidente federale, Antonio Matarrese, a seguito della squalifica del Franchi di Firenze per via di una lite tra un tifoso viola e il portiere del Werder Brema nel turno precedente.

Tanti i tifosi biancoverdi che andarono in curva accanto ai tifosi della Juventus che ancora oggi ricordano col sorriso quella giornata, non solo per la vittoria in finale: ora c’è la possibilità di tornare ad incontrarsi e, nonostante il tifo bianconero sia sempre al centro delle attenzioni dei media per discriminazione territoriale, potrebbe essere una degna risposta il rievocare l’amicizia con gli irpini e porre fine a questa lunga e tediosa polemica.

Ecco il video di quella sfida del 1990:

Leggi anche -> Juventus-Avellino: esodo biancoverde a gennaio

Leggi anche -> Juventus-Avellino: la rinascita del calcio in Irpinia

Leggi anche -> Avellino-Frosinone: i complimenti di mister Stellone