Juventus-Avellino, anche l’indimenticato Totò Fresta sugli spalti?

Ormai ci siamo, mancano pochi giorni per lo storico match di Coppa Italia tra Juventus e Avellino. Una partita che farà sognare un’intera tifoseria che, nonostante  l’anticipo “forzato” imposto dalla Lega. è pronta ad invadere Torino.

Allo “Juventus Stadium” saranno oltre 3000 i tifosi biancoverdi provenienti non solo dall’Irpinia ma da ogni parte d’Italia e del mondo. Nei primi giorni di vendita libera sono andati a ruba i biglietti per il settore ospiti che riempirà di bianco e verde un intero spicchio dello stadio più bello d’Italia.

Sugli spalti ci potrebbe essere anche un tifoso d’eccezione, l’indimenticato Totò Fresta, indubbiamente l’ultima vera “bandiera” biancoverde. Il mitico Totò vive ad Alessandria, ormai da tanti anni con la sua famiglia, e il 18 dicembre potrebbe essere allo “Stadium” a sostenere la sua squadra del cuore. I tifosi a lui più vicini gli hanno parlato della trasferta e in queste ore stanno facendo di tutto per strappargli un “sì”.

juventus

L’attaccante, romano della Garbatella, cinque stagioni con la maglia biancoverde condite da oltre cento presenze ed una trentina di gol in gare ufficiali, è rimasto nel cuore dei tifosi irpini per le tante emozioni che ha regalato durante la permanenza all’ombra del Partenio.

Grazie all’impegno del gruppo degli Irpini del Nord e alla diffusione della fanpage su Facebook a lui dedicata, i tifosi erano riusciti addirittura a portarlo in trasferta, a Prato dove la squadra di Rastelli vinse con un netto 3 a 0 per aprire poi un lungo ciclo verso la vittoria del campionato di Lega Pro.

Leggi anche -> Prato-Avellino, l’ex Totò Fresta sarà allo stadio

Leggi anche -> Totò Fresta, tifosi su Facebook: facciamo tornare Totò in città