L’Ad del Parma Leonardi smentisce le voci di Zè Eduardo all’Avellino

L’Amministratore delegato del Parma Pietro Leonardi smentisce categoricamente un arrivo di Zè Eduardo in Irpinia. Negli ultimi giorni erano sempre più insistenti le voci che volevano l’ approdo imminente ad Avellino del calciatore brasiliano classe 1991. Josè Eduardo de Araùjo conosciuto da tutti Zè Eduardo è  di proprietà del Parma, reduce da un’ottima stagione a Padova dove ha collezionato ben 33 presenze e tante ottime prestazioni. De Vito lo aveva individuato come possibile primo colpo ad effetto della stagione 2013/2014 ma le parole di Leonardi frenano l’entusiasmo che si era creato attorno alla notizia.

leonardi parma

Il dirigente crociato ha affermato che prima di pensare al futuro del giocatore bisogna risolvere la situazione relativa al prestito al Padova. I biancoscudati, infatti, posso riscattare il cartellino del calciatore brasiliano e con ogni probabilità lo faranno, ma non è escluso un ulteriore prestito al Padova per la prossima stagione. Ad alimentare la convinzione di Leonardi anche una recente intervista di Zè Eduardo, quest’ultimo convinto di poter dare ancora tanto al Padova. “L’anno prossimo? Non lo so ma mi piacerebbe rimanere in una piazza importantissima come quella di Padova, qui ho trovato la mia consacrazione”. Parole che fanno pensare ad una sua permanenza nella squadra veneta ma che non sbarrano la porta ad un’inserimento dell’Avellino per portarlo all’ombra del Partenio-Lombardi. Enzo De Vito ha già dimostrato negli anni di essere un ottimo operatore di mercato, saprà strappare il gioiellino brasiliano ad una società blasonata come il Padova? il mercato è imprevedibile ed è ancora ai nastri di partenza.