Lanciano-Avellino 3-3 (13-14 dcr), Rastelli: “Successo meritato”

L’Avellino conquista il trofeo Maio dopo una gara rocambolesca vinta ai rigori. Sotto di 3 a 0, i biancoverdi hanno saputo reagire e con un secondo tempo maiuscolo sono riusciti a portarsi sul pari. Dopo il fischio finale le due squadre si sono giocate la vittoria ai calci di rigore, che si sono prolungati per più di 10 minuti ad oltranza. Decisivo l’errore di Verna dopo ben 12 rigori battuti che ha consegnato la vittoria all’Avellino. Soddisfatto mister Rastelli che nel post gara ha dichiarato: “Abbiamo giocato una buona gara. Abbiamo però preso dei gol che erano evitabili ma sono contento della prestazione generale della squadra“. 

Rastelli ha poi aggiunto: “Abbiamo giocato bene, abbiamo avuto molte più occasioni del Lanciano che è davanti a noi con la preparazione. Un successo meritato”.  Su Comi: “È una pedina importante, ha caratteristiche che ci torneranno utili e poi Avellino è una piazza che rigenera gli attaccanti. Rastelli ha poi elogiato i tifosi avellinesi “Come sempre sono stati fantastici“.

GUARDA LA VIDEO SINTESI DI LANCIANO-AVELLINO 

Leggi anche