Lanciano-Avellino, D’Aversa: “Assenze? Non voglio alibi”

Giornata di conferenza stampa anche in casa Virtus Lanciano, in vista del match di domani contro l’Avellino di Massimo Rastelli. Il tecnico dei rossoneri ha presentato così il match del “Guido Biondi”, vero e proprio scontro diretto per la zona playoff: “Vengono da un buon momento, hanno dei giocatori molto forti fisicamente, giocano con le palle lunghe sugli attaccanti che possono essere molto pericolose. Affronteremo la partita nel migliore dei modi, chi andrà in campo renderà al meglio delle sue possibilità, non cerchiamo alibi per le assenze”.

D’Aversa ha poi analizzato la partita dal punto di vista tattico: “Cercheremo di limitarli il più possibile. Dobbiamo evitare che i loro attaccanti riescano a prendere palla in area di rigore. A livello tattico cercheremo di non fargli sfruttare le loro migliori qualità”.

Sull’invasione biancoverde: “Verranno in 1200, hanno un bacino d’utenza maggiore e sono terzi in classifica, sono affamati di calcio, hanno vinto anche con il Bari, dove c’è rivalità, è chiaro che non c’è paragone con la nostra realtà. Ma il bello per un calciatore è sentire la fiducia del proprio pubblico, e i nostri tifosi ci faranno affrontare la partita in modo sereno”.

TUTTO SU LANCIANO-AVELLINO

Leggi anche: