Lanciano-Avellino 1-0 Risultato Finale e Tabellino

Risultato finale di 1-0 in Virtus Lanciano-Avellino. Avellino-Calcio.it vi offre il tabellino dell’incontro. Rivivi il live della partita del “Guido Biondi” nella web cronaca sottostante.

LANCIANO (4-3-3): 1 Aridità; 18 Conti – 3 Mammarella – 6 Amenta – 2 Aquilanti; 17 Vastola (al 60′ Di Cecco) – 25 Bacinovic – 23 Grossi (86′ Paghera); 9 Thiam – 8 Monachello – 10 Piccolo (66′ Gatto).

Panchina: 22 Petrachi, 21 Nunzella, 24 Di Cecco,  20 Paghera, 29 Agazzi, 32 Pinato, 28 Gatto, 15 De Silvestro, 27 Cerri

AVELLINO (4-3-1-2): 22 Gomis; 19 Pisacane – 5 Ely – 27 Chiosa – 20 Bittante (66′ Comi) ;  3 Zito – 8 D’Angelo (al 56′ Almici )- 4 Arini; 18 Schiavon; 29 Trotta – 10 Castaldo (87′ Mokulu).

Panchina: 1 Frattali, 6 Fabbro, 25 Almici, 14 Regoli, 21 Kone, 28 Sbaffo, 15 Soumare, 9 Comi, 30 Mokulu

Arbitro: Minelli di Varese

Reti: 33′ Piccolo (LA)

Angoli: 6 – 4

FINE PARTITA

92′ – Colpo di testa di Ely su cross di Zito, pallone alto

89′ – Tocco a due tra Zito e Schiavon, il centrocampista va al tiro con il destro ma la palla esce fuori di molto

88′ – Esce Castaldo entra Mokulu nei lupi

87′ – Terzo ed ultimo cambio per D’Aversa, entra Paghera esce Grossi

82′ – Mammarella rimane infortunato a terra per un colpo alla spalla. Il calciatore del Lanciano è costretto ad uscire

80′ – Ammonito Conti per un fallo a centrocampo su Schiavon

71′ – Ammonito Almici per un intervento in scivolata su un avversario

70′ – Bacinovic svetta di testa su calcio d’angolo, il suo tiro finisce però fuori

66′ – Ammonito Trotta per proteste. Nei lupi esce Bittante entra Comi, Avellino con le tre punte. Cambio anche nel Lanciano, esce Piccolo entra Gatto

64′ – Destro troppo pretenzioso di Eros Schiavon dai 20 metri, pallone in curva

62′ – Errore in anticipo di Chiosa che scatena il contropiede del Lanciano orchestrato da Monachello. L’attaccante rossonero colpisce il palo con il sinistro a Gomis battuto

61′ – Avvicendamento tra ex biancoverdi nelle fila del Lanciano: esce Vastola entra Di Cecco

55′ – Esce D’Angelo entra Almici. L’Avellino si schiera con il 3-5-2

54′ – Calcio di punizione a due in favore del Lanciano. Il destro di Bacinovic è respinto con i pugni da Gomis

51′ – Grande azione dell’Avellino, assist perfetto di Zito, stop e girata di sinistro di Trotta, ma la palla si perde sul fondo di un niente

49′ – Occasione per Marcello Trotta, il suo destro dal limite dell’area è respinto da Aridità

46′ – Gioco fermo per l’infortunio di capitano D’Angelo, rimasto a terra dopo aver subito una botta al volto

45′ – Inizia la ripresa.

SECONDO TEMPO

45′ – Destro dal limite di Monachello. L’ex attaccante del Monaco mette la palla a lato di poco

40′ – Colpo di testa di Arini su azione di calcio d’angolo, ma il numero 4 non inquadra lo specchio della porta

37′ – Cross pericoloso di Vastola dalla destra, smanaccia Gomis

33′ – Gol del Lanciano. Antonio Piccolo batte Gomis da dentro l’area di rigore dopo il tocco sfortunato di Pisacane che lo ha servito involontariamente

28′ – Sinistro di Zito a rientrare dal limite, Aridità si oppone in tuffo

24′ – Grande occasione per il Lanciano. Schema da calcio piazzato con Mammarella che smarca Piccolo solo davanti a Gomis. Palla allontanata dalla difesa biancoverde.

21′ – Prima ammonizione del match. Giallo per Zito che non ha rispettato la distanza su un calcio di punizione in favore del Lanciano.

17′ – Avellino sornione in questa prima fase di gioco, ma pericoloso in contropiede. È il Lanciano a fare la partita per adesso

8‘ – Calcio di punizione per il Lanciano. Il sinistro di Mammarella dai 30 metri finisce tra le mani di Gomis

5‘ – Errore in controllo di Ely che era andato in dribbling sulla trequarti, perso il pallone, era partito il contropiede del Lanciano, non sfruttato da Monachello

3‘ – Buon approccio dell’Avellino che riesce a conquistare subito il primo angolo dell’incontro

1‘ – Calcio d’inizio al Guido Biondi di Lanciano. Minuti di raccoglimento per la morte dell’arbitro Colosimo, rimasto vittima di un incidente stradale in settimana.