Lanciano-Avellino, Frattali: “Sfruttiamo l’entusiasmo”

In vista della prossima sfida di campionato, Virtus Lanciano-Avellino, in programma sabato 14 marzo alle ore 15.00 allo stadio “Guido Biondi”, il portiere dei lupi Pierluigi Frattali ha presentato così il match in conferenza stampa: “Mi aspetto una gara difficile, contro una squadra migliorata rispetto al girone d’andata. giocheremo in trasferta su un campo non facile, dove storicamente l’Avellino ha sempre faticato. Però noi dobbiamo sfruttare l’entusiasmo che abbiamo e la nostra condizione atletica per andare lì a fare la nostra partita e perché no, risultato”.

Sul suo ruolo in questo Avellino:“Ci alleniamo tutti con la stessa intensità e voglia, come se dovessimo scendere in campo titolari, poi c’è il mister che fa le scelte. Questo vale per me così come per tutta la squadra. Non importa chi scende in campo, importano i risultati, viene prima la squadra e poi gli aspetti personali. Purtroppo la rosa è di 25 giocatori ma ne scendono in campo solo 11+3. Ognuno di noi ha dimostrato, a turno, che può dare una mano a questa squadra, ognuno aspetta il suo momento per dare il massimo”.

Sulla parata decisiva contro il Bari: “Ammetto che sono stato anche fortunato, perché dopo il mio intervento con la mano sinistra la palla è rimasta lì ed ho potuto bloccarla, ma Boateng era pronto a metterla dentro”.

TUTTO SU LANCIANO-AVELLINO

Leggi anche: