Lanciano-Avellino: nell’ultimo precedente ha deciso Mammarella

L’Avellino si appresta ad affrontare la trasferta di Lanciano sabato 14 settembre, in un campo che non è mai risultato ostico per la squadra irpina. I precedenti infatti sono in perfetta parità tra le due squadre: su quattro precedenti, due sono state le vittorie dei rossoneri e due quelle dei biancoverdi. I lupi hanno sbancato il “Guido Biondi” già in due occasioni, entrambe le vittorie sono state ottenute per 1-0.

Tifoseria Lanciano

L’ultima vittoria della squadra campana in quel di Lanciano è stata durante la stagione 2006/2007 con Nanu Galderisi alla guida dei biancoverdi. In quella circostanza decise un gol di Gaetano Grieco. Un’altra vittoria dei lupi arrivò nella stagione 2004/2005, quando l’Avellino ottenne la promozione nella finale playoff contro il Napoli. In quella sfida si affrontarono curiosamente Massimo Rastelli, ai tempi giocatore dell’Avellino e Andrea Soncin, che vinse il titolo di capocannoniere della Serie C1 con 21 gol. I lupi hanno affrontato la trasferta di Lanciano anche durante il pre-campionato di questa stagione. Il 3 agosto di quest’anno infatti si è tenuto il trofeo “Guglielmo Maio“, vinto dagli abruzzesi. La sfida è stata decisa da un gol su calcio di punizione del terzino sinistro Carlo Mammarella.

TUTTO su Lanciano-Avellino

Leggi anche –> Lanciano-Avellino, quote scommesse. Abruzzesi favoriti

Leggi anche –> Lanciano-Avellino, focus sugli avversari

Leggi anche –> Lanciano-Avellino, tutte le info sui biglietti