Lanciano-Avellino Probabili Formazioni (Trofeo Maio)

Lanciano-Avellino si giocherà questa sera alle 20.30 allo stadio Guido Biondi. Di seguito le probabili formazioni delle due squadre.

La Virtus Lanciano di Roberto D’Aversa, confermato sulla panchina dopo la buona stagione dello scorso anno, giocherà con il solito 4-3-3. In campo non ci saranno Piccolo e Paghera, a mezzo servizio e che potrebbero giocare solo qualche scampolo di partita. In avanti tridente con il figlio d’arte Di Francesco (il padre è l’ex Roma Eusebio e attuale allenatore del Sassuolo), l’ex Juve Padovan e De Silvestro. Centrocampo con i due ex biancoverdi Vastola e Di Cecco.

L’Avellino di Attilio Tesser dovrà fare a meno di molti calciatori, sono 22 i convocati del tecnico per il match del Guido Biondi. I biancoverdi giocheranno con il 4-3-1-2, con Frattali tra i pali a guidare la difesa a quattro composta da uno tra Visconti e Giron (che faranno staffetta), Biraschi, Chiosa e Nitriansky. A centrocampo scelte obbligate, con Arini e Gavazzi che accompagneranno l’esordio da titolare in queste amichevoli di Guido D’Attilio, viste le condizioni non ottimali di Zito e del nuovo arrivo Jidayi. In attacco sarà ancora Insigne a supportare il tandem offensivo, stavolta composto da Tavano e Castaldo, con Trotta che partirà dalla panchina.

LANCIANO-AVELLINO: PROBABILI FORMAZIONI

Virtus Lanciano (4-3-3): Aridità, Aquilanti, Penna, Amenta, Mammarella, Di Cecco, Bacinovic, Vastola, De Silvestro, Padovan, Di Francesco. All: D’Aversa.

Avellino (4-3-1-2): Frattali, Nitriansky, Biraschi, Chiosa, Giron, Arini, Gavazzi, D’Attilio, Insigne, Castaldo, Tavano. All: Tesser.

Leggi anche: