Lanciano-Avellino, Rastelli: “Siamo combattivi”

Giorno di conferenza stampa in casa biancoverde, con il tecnico Massimo Rastelli che ha presentato davanti ai microfoni dei giornalisti il match di domani Virtus Lanciano-Avellino: “In città ed all’esterno si respira tanta euforia per quello che stiamo facendo, per questi risultati che ci hanno portato a competere per le posizioni di alta classifica, ma noi sappiamo che soltanto con il duro lavoro riusciremo a continuare così, perciò in allenamento rimaniamo concentrati su quello che c’è da fare. In settimana ho visto i ragazzi consapevoli della loro forza. Più le giornate passano e più questo campionato si fa complicato”.

L’avversario non è di quelli da sottovalutare, il Lanciano di D’Aversa ha molti assi nella manica: “Affronteremo una squadra che può contare su giocatori di qualità soprattutto in attacco. Dobbiamo andare al Biondi a fare la nostra partita, senza perdere la nostra identità, ovvero essere sempre combattivi ed arrivare per primi sui palloni”.

Sull’assenza di Sbaffo: “Molto probabilmente non ci sarà, sto valutando se riuscirò a recuperarlo almeno per la panchina. Purtroppo in settimana ha lavorato poco per un problema fisico”.

TUTTO SU LANCIANO-AVELLINO

Leggi anche: