Lanciano-Avellino, Tarozzi: “Castaldo grande giocatore”

Ha parlato stamattina in conferenza stampa il vice allenatore della Virtus Lanciano, prossimo avversario dell’Avellino, Andrea Tarozzi. Il secondo di mister D’Aversa ha innanzitutto aggiornato tifosi e giornalisti sulla condizione fisica e mentale dell’undici abruzzese: Come ha detto il nostro capitano Mammarella, la squadra sta bene sia fisicamente che psicologicamente, a parte Ferrario e Turchi, i quali stanno affrontando da alcuni giorni dei problemi muscolari. Dopo la sconfitta di Bari abbiamo disputato tre ottime gare, mettendo in evidenza anche un bel gioco, grazie a grandi prestazioni. Occupiamo una posizione in classifica in linea con gli obiettivi prefissati a inizio stagione, quindi staff e società sono contenti del lavoro che stiamo facendo.”

Sull’Avellino Tarozzi ha poi aggiunto: “E’ una squadra molto in forma, che sta riuscendo a fare tantissimi punti. Nelle ultime uscite hanno perso solo a Carpi, sono una squadra molto concreta e sfruttano al massimo l’abilità del loro centravanti Castaldo, che noi rispettiamo tanto perché è un grande calciatore. Sono sicuro che sarà una gran bella partita, perché entrambe le squadre avranno forti stimoli e vorranno fare bene dinanzi a una splendida cornice di pubblico. Allo stesso tempo, però, è una partita difficile quindi sarà complicato anche prepararla.”

TUTTO SU LANCIANO-AVELLINO

Leggi anche –> Lanciano-Avellino, Mammarella: “Sarà invasione biancoverde”

Leggi anche –> Lanciano-Avellino, Di Cecco: “Se segno non esulto”