Latina-Avellino 0-0, Vivarini: “Non abbiamo giocato una bella partita”

Ha parlato l’allenatore del Latina Vincenzo Vivarini nella conferenza stampa del post partita, dopo che la sua squadra ha ottenuto un pareggio per 0-0 contro l’Avellino del tecnico Walter Novellino, allo Stadio “Domenico Francioni” nella 21° e ultima giornata del girone di andata del Campionato di Serie B.

Il tecnico pontino ha dichiarato: “Oggi abbiamo avuto una buona occasione per portare a casa il risultato, ma non abbiamo giocato una bella partita per il tipo di gioco che hanno fatto gli avversari, che ci ha creato molti problemi nelle palle lunghe, allungandoci la squadra. Avevamo lavorato molto durante questa settimana consapevoli di queste caratteristiche. Non siamo stati bravi a fermare le giocate dei loro attaccanti, però siamo riusciti a non dargli molta continuità. E’ stata una partita giocata sull’agonismo e sul lavoro sporco“.

Inoltre ha aggiunto: “Gli avversari giocavano molto sulle palle lunghe, noi non siamo stati bravi a giocare sulle distanze e non trovavamo i punti di riferimento. Siamo stati meno efficaci nella conclusione, perché non riuscivamo ad attaccare in profondità. Dovevamo essere rapidi e aggressivi. Abbiamo avuto difficoltà a giocare negli spazi stretti“.

Inoltre il tecnico ha parlato anche della prestazione della sua squadra: “Anche oggi mancavano alcuni giocatori per squalifica e non avevamo a disposizione alcuni giocatori per infortunio. La squadra in campo ha riscontrato molte difficoltà, ma bisogna dare atto che Rolando ha fatto una discreta partita e Rocca ha dato davvero dato il massimo sul campo. Questa squadra ha dei valori e lo abbiamo dimostrato ottenendo nove risultati utili consecutivi, abbiamo perso meno di molte altre squadre“.

Infine ha parlato dell’andamento della squadra nelle ultime gare: “Abbiamo delle lacune, e di questo la società ne è consapevole e con la speranza di affrontare con entusiasmo il girone di ritorno anche con l’arrivo dei nuovi proprietari. Sarà un mercato molto difficile perchè dovremo cercare di rinforzarci per fare un ottimo girone di ritorno. Dobbiamo cercare di portare a casa più vittorie possibile. Abbiamo lasciato troppi punti per strada in questo girone di andata, dovevamo fare sicuramente qualcosa in più“.