Latina-Avellino 1-2, le pagelle dei lupi

Prima vittoria esterna per i lupi nella quarta giornata di Serie B. Latina-Avellino termina con il punteggio di 1-2 in favore dei biancoverdi. La squadra irpina sbanca per la prima volta il “Francioni”, non aveva mai sconfitto il Latina nella sua storia. Nerazzurri in vantaggio con l’ex Ferdinando Sforzini che ha sfruttato una papera di Alfred Gomis. L’Avellino ha trovato il pareggio con il solito Gigi Castaldo che ha insaccato con il destro su un cross perfetto di Eros Schiavon. Il raddoppio dei lupi è arrivato nella ripresa. Decisivo il gol di Jherson Vergara, all’esordio in maglia biancoverde, che ha realizzato un gol fotocopia di quello dei pontini. Ribattuta di Farelli sulla punizione di Visconti, sulla palla si fionda il colombiano che insacca.

Ecco le pagelle dei biancoverdi:

GOMIS 5: Il gol del Latina è demerito suo. Tenta la presa sul tiro di Viviani ma si lascia sfuggire il pallone. Nella ripresa salva il risultato con una bella parata plastica;

PISACANE 6: Buona prestazione del difensore biancoverde, sempre puntuale nelle chiusure. Esce al 71′ per una botta;

VERGARA 6,5: Non poteva esordire in modo migliore con la maglia biancoverde, il gol della vittoria è suo. In precedenza qualche imprecisione difensiva;

CHIOSA 6: Protagonista di un grande intervento nel primo tempo in scivolata che allontana il pericolo del Latina. Non si destreggia bene come in altre occasioni, ma rappresenta sempre più una sicurezza;

REGOLI 6: Buona prestazione per l’esterno biancoverde. Compie entrambe le fasi con ordine e ha anche un’occasione per trovare il gol;

ARINI 5,5: Un po’ sottotono lì in mezzo, ma termina la partita con la solita maglietta impregnata di sudore;

SCHIAVON 6: Agisce tra le linee in modo esemplare, arriva spesso al tiro e non dà punti di riferimento ai nerazzurri;

KONE 6: Nel nuovo ruolo da playmaker di centrocampo sembra trovarsi a suo agio. Nel primo tempo spreca un’occasione che poteva regalare un gol ai lupi.

ZITO 5: L’esterno sinistro biancoverde non entra mai davvero in partita. Si perde in qualche giocata individuale e mette pochi cross in mezzo. Da rivedere;

CASTALDO 7: Sempre e solo Gigi Castaldo. Terzo gol in campionato, stavolta non su calcio piazzato. Stop di petto e tiro al volo che non lascia scampo a Farelli. Il bomber di Giugliano è l’uomo in più dell’Avellino;

ARRIGHINI 5: Bocciatura per l’attaccante ex Pontedera. Massimo Rastelli lo sostituisce dopo soli 30 minuti, prova incolore per lui;

COMI (dal 30′) 6: Entra bene in partita e guadagna molti falli grazie alla sua fisicità. Mette in difficoltà la difesa avversaria e fa salire la squadra. Si candida ad un posto da titolare per Frosinone;

VISCONTI (dal 53′) 6: Entra in campo per coprire la fascia sinistra dalle discese di Angelo. Compie benissimo il suo lavoro;

BITTANTE (dal 71′) 5,5: Si fa saltare spesso e facilmente dallo sgusciante Doudou. Prende qualche decisione opinabile anche nei disimpegni;

TUTTO SU LATINA-AVELLINO

Leggi anche –> Latina-Avellino, Arrighini sostituito al 30′, bocciatura?

Leggi anche –> Latina-Avellino, Risultato Finale