Latina-Avellino 1-2, Vergara: “Bellissimo esordio”

Non poteva esserci esordio migliore per Jherson Vergara, difensore biancoverde che quest’oggi ha realizzato il gol del decisivo 1-2 in Latina-Avellino. Il colombiano, partito da titolare per la prima volta in un campionato professionistico, ha segnato su una ribattuta di Simone Farelli su un calcio di punizione di Pietro Visconti. Ecco le sue parole a fine partita: “Non potevo sognare un esordio migliore, anche perché vengo da un anno difficile, pieno di infortuni, e che non mi ha permesso di essere in campo né al Milan né al Parma. Sono giovane devo crescere e migliorare. Non vedo l’ora di giocare davanti al nostro pubblico al Partenio, che ci trascina dall’inizio alla fine“.

Vergara ha anche scherzato sul suo errore che poteva costare caro ai lupi: “E’ venuto fuori il mio spirito sudamericano. Devo ringraziare i miei compagni, che mi hanno festeggiato a fine gara. Adesso mi toccherà offrire loro la cena“.

TUTTO SU LATINA-AVELLINO

Leggi anche –> David Dei: “Vi racconto Davide contro Golia”

Leggi anche –> Le pagelle di Latina-Avellino 1-2