Latina-Avellino, Ferdinando Sforzini l’ex di turno

Latina-Avellino sarà una partita speciale per Ferdinando Sforzini, attaccante dei pontini che affronterà di nuovo l’Avellino, sua ex squadra. Nella quarta giornata di Serie B, i lupi di Massimo Rastelli si troveranno di fronte il bomber della squadra irpina del 2009. Una stagione sfortunata per i lupi, che culminò con il fallimento e la conseguente partecipazione alla Serie D. Tuttavia, “Nandogoal” ha lasciato un bel ricordo a tutti i tifosi biancoverdi. Dodici presenze e sette gol con la maglia biancoverde, ed una coppia gol fenomenale con Roberto De Zerbi. Un tandem d’attacco che avrebbe potuto mirare a ben altri obiettivi, ma in quella stagione entrambi si infortunarono e non giocarono l’ultima parte di campionato.

Sforzini dopo aver lasciato Avellino ha girovagato qua e là, arrivando anche a giocare la Champions League, sempre con insieme a De Zerbi, con la maglia del CFR Cluj, in Romania. Poi le esperienze con Grosseto (78 presenze e 38 gol) e quella a Pescara dello scorso anno, 30 presenze e 2 gol. Il rilancio potrebbe arrivare proprio con la maglia del Latina, con la quale ha già realizzato un gol, all’esordio contro il Crotone, regalando la vittoria ai nerazzurri.

TUTTO SU LATINA-AVELLINO

Leggi anche –> Latina-Avellino, l’analisi del prossimo avversario dei lupi

Leggi anche –> Biglietti Latina-Avellino, per i tifosi biancoverdi 420 posti disponibili