Latina-Avellino, Rastelli: “Sarà Davide contro Golia”

Questa mattina in conferenza stampa ha parlato il tecnico biancoverde Massimo Rastelli, prima di Latina-Avellino, nel consueto incontro pre-partita con i giornalisti presso la sala stampa “Scalpati” del “Partenio-Lombardi”. L’allenatore dei lupi ha analizzato la prossima partita contro il Latina, ritornando anche sul pareggio contro lo Spezia. Ecco le sue parole: “Noi dobbiamo ripartire dalla prestazione di domenica. E’ da tenere ben presente perché abbiamo ottenuto un risultato positivo. Cerchiamo di preparare una partita alla volta. Sappiamo di dover affrontare due trasferte difficili in tre giorni. Prepariamone una alla volta. Questa con il Latina credo sia una sfida tra Davide e Golia. Affrontiamo una società dalle risorse illimitate. L’anno scorso a mezz’ora dalla fine erano quasi in Serie A. Su un organico importante hanno fatto degli innesti di qualità ed esperienza“.

Rastelli ha poi parlato del possibile utilizzo di Jherson Vergara: “Ho fatte le mie valutazioni su eventuali sostituti di Ely. Vergara ha grandi potenzialità aveva bisogno di crescere. Questa settimana ha fatto molto bene, domattina mi riservo la scelta finale“. Sull’allenatore avversario: “Affronteremo un mister di grande esperienza. Sappiamo quali sono le sue caratteristiche ma la differenza la fanno i giocatori in campo”.

Rastelli ha poi proseguito: “Avellino è un ambiente maturato molto in questi anni. Io cerco sempre si far capire le difficoltà di quest’anno. Non siamo più una neo promossa e abbiamo rivoluzionato l’organico. E’ un campionato molto più competitivo dell’anno scorso. C’è il Perugia, che farà un campionato da protagonista, ci sono le retrocesse dalla A. Non ci sono la Juve Stabia o la Reggina di turno“.

Capitolo attacco, in settimana si è parlato della sterilità degli attaccanti: Galabinov l’anno scorso ha fatto gol alla settima giornata. Castaldo segnò i primi gol su palla inattiva. Una mano all’inizio ce la diedero centrocampisti e difensori. State dicendo le stesse cose dell’anno scorso. I gol arriveranno, ogni attaccante ha caratteristiche diverse l’uno dall’altro”.

TUTTO SU LATINA-AVELLINO

Leggi anche –> Ecco i convocati di Rastelli per la sfida contro il Latina

Leggi anche –> Latina-Avellino, Precedenti, Statistiche e Curiosità