Latina-Cesena, Probabili Formazioni (Serie B 2016-17)

Latina-Cesena è gara utile per la ventottesima giornata di campionato di Serie B, prevista per Martedì 28 Febbraio, ore 20:30, al “Domenico Francioni”. Andiamo a vedere le probabili Formazioni che scenderanno in campo.

I Pontini sono reduci dall’importante vittoria esterna a Terni (0-1, De Vitis), contro una diretta concorrente per la lotta salvezza. I nerazzurri, con 29 punti, occupano il 17-esimo posto della graduatoria del torneo cadetto, collezionando nelle ultime sei gare, sei punti, frutto di 2 vittorie e quatto sconfitte.

Mister Vivarini, contro il Cesena, deve assolutamente vincere, per uscire dalla zona calda del torneo cadetto. Il trainer dei nerazzurri, potrà di nuovo fare affidamento su Roberto Insigne, che ha scontato contro la Ternana, la propria squalifica. Il Latina però dovrà fare a meno di De Vitis, il mattatore della gara contro la Ternana, dalla quale ne esce malconcio.

Gli ospiti bianconeri, certo non se la passano meglio, anche loro impelagati nella zona rossa della classifica, non vincono una gara dal 5 Febbraio, a Carpi per 1-2 (Cocco, Balzano, Bianco), in sette gare totalizzano appena sette punti, frutto di 1 vittoria, 4 pareggi e 2 sconfitte.

I romagnoli, reduci dalla sconfitta interna contro il Pro Vercelli (1-2, Rigione, Bianchi, Emmanuello), contro i laziali, con la squadra al completo, non si possono concedere il lusso di perdere.

Le due formazioni, molto probabilmente, sul rettangolo di gioco si schiereranno così:

Latina (3-4-3): Pinzoglio, Brosco, Della Fiore, Garcia Tena, Bruscagin, Bandinelli, Mariga, Di Matteo, Buonaiuto, Corvia, R.Insigne.

A disp.: Grandi, Maciucca, Coppolaro, Nica, Jordan, Rolando, Regolanti, De Giorgio. All.: Vincenzo Vivarini. Indisp.: De Vitis.

Cesena (3-5-2): Aiardi, Rigione, Perticone, Ligi, Balzano, Garritano, Crimi, Konè, Renzetti, Cocco, Ciano.

A disp.: Agazzi, Capelli, Donkor, Falasco, Setola,Vitale, Laribi, Rodriguez, Di Roberto, Panico, Schiavone. All.: Andrea Camplone.

Arbitra la gara, Saia di Palermo sez. Lucca, con gli assistenti Caliari-Muto, quarto uomo è il Signor Chiffi della sezione di Padova.