Lettera di un tifoso avellinese: “Ecco il mio sogno…”

L‘Avellino nella prossima stagione finalmente tornerà a calcare i campi della serie B, migliori certamente di quelli della Lega Pro per quanto riguarda i terreni di gioco, ma sicuramente ci sarà da lottare su campi tutt’altro che amichevoli.

Basti pensare che ci saranno diverse trasferte durissime al sud, come Palermo, Trapani, Reggio Calabria, Bari o Castellammare di Stabia, per citarne alcune: dunque anche i tifosi dei Lupi se la vedranno con alcune tifoserie, come quella del capoluogo pugliese (gemellata con la Salernitana, rivale dell’Avellino) con cui certamente non ci sono precedenti di grossa amicizia.

Siena Tifosi

Allo stesso tempo ci saranno campi in cui verranno certamente rinnovate le amicizie, come Trapani, dove già nel corso della Supercoppa di Lega Pro si è assistito ad un bello spettacolo di sport. Quest anno i Lupi potrebbero avere un’altra tifoseria gemellata, ossia quella del Siena: alla nostra pagina Facebook infatti è giunta la lettera di uno storico tifoso biancoverde che da anni vive in terra toscana e che starebbe lavorando per far sì che in occasione delle due sfide di campionato ci sia la stipula di un rapporto di amicizia, con accoglienze pacifiche ed amichevoli.

Stando a quanto riferito dal tifoso irpino, la cosa è vista di buon grado dai supporters toscani, da anni rivali anche della Salernitana, e che sarebbero pronti a dialogare col centro di coordinamento del tifo dell’Avellino per far sì che i Lupi possano avere un gemellaggio anche al di fuori del confine meridionale .

Di seguito la lettera del tifoso biancoverde:

Sono da anni ormai, tifosissimo dei lupacchiotti, anche perché la terra natia non si dimentica mai.Vivo in Toscana, da oltre 30 anni, e ho seguito l’Avellino fin dal primo campionato di serie A, sobarcandomi anche molte trasferte, al cuore non si comanda. la mia seconda casa e’ Siena, ed ho rapporti con la loro tifoseria molto attivi, facendo parte di un Siena club del posto.Ho chiesto loro se c’erano stati attriti o ruggini con la tifoseria Avellinese, mi hanno assicurato di no, anzi sono nemici storici della salernitana, e questo mi ha incoraggiato perché anche gli avellinesi sono dalla stessa parte. quello che ho chiesto loro , e chiedo a voi se era possibile fare un’incontro di amicizia fra le tifoserie sia all’andata qui a Siena, che al ritorno ad Avellino. anche perché la provincia di siena e’ popolata da moltissimi emigranti irpini e tifosi dei LUPI. spero in una risposta positiva anche perché ho gia’ aviato contatti con il coordinamento club di Siena. Sono molto amico della famiglia Lotrecchiano di avellino, hanno alcune attivita’ vicino al Partenio, con loro ho gia’ parlato di questa mia idea, mi hanno assicurato di darmi notizie il prima possibile per fare tutto cio’.

Vi ringrazio e a presto

Raffaele Abate

Leggi anche -> Avellino-Cesena, Di Masi su Facebook dedica la vittoria a …

Leggi anche -> Avellino, Millesi frena gli entusiasmi: basta parlare di Juventus!

Leggi anche -> Nuovo capitano per l’Avellino: nella notte speciale tocca a…