Livorno-Avellino: Probabili Formazioni (Serie B 2014-2015)

Domani all'”Armando Picchi” alle ore 12.30 andrà in scena la sfida Livorno-Avellino, che vedrà di fronte la terza e la quarta della classifica di Serie B, divise da un solo punto. Avellino-Calcio.it vi offre le probabili formazioni delle due squadre. I padroni di casa in questo 2015 hanno collezionato 4 vittorie e 1 sconfitta (3-2 a Latina) e da quando Ezio Gelain ha preso posto sulla panchina amaranto la musica per i tifosi dell’Ardenza è tornata a suonare per il verso giusto. Squadra che vince non si cambia, ecco perché il tecnico di Fontaniva punterà ancora una volta sul 3-5-2, che vedrebbe in fase difensiva abbassarsi gli esterni per formare una retroguardia a 5, con la temibile coppia d’attacco formata dal duo Vantaggiato-Siligardi, relegando almeno inizialmente il bulgaro Galabinov in panchina. Squalificati Gonnelli e Ceccherini.

Massimo Rastelli, invece, dopo i tre successi di fila, sta pensando a un ritorno all’amato 3-5-2, nonostante la buona prestazione di Sbaffo nel ruolo di trequartista nell’ultima col Frosinone. Oggi in conferenza stampa il mister di Torre del Greco ha precisato come questo match sia uno snodo fondamentale per il prosieguo della stagione dei lupi, ecco perché potrebbe affidarsi al centrocampo di sostanza che ha dato tante soddisfazioni al pubblico irpino. L’unico dubbio in mediana riguarda Sbaffo, che potrebbe essere lanciato già dal primo minuto al posto di uno tra Arini e D’Angelo. Ritorna dalla squalifica di Marco Chiosa, affiancato da Ely e Pisacane in difesa. In avanti ci sarà bomber Gigi Castaldo, con in ballottaggio Trotta-Comi, il casertano ex Fulham è favorito per affiancare l’attaccante di Giugliano.

Ecco le probabili formazioni di Livorno-Avellino:

Livorno (3-5-2): Mazzoni; Gemiti, Emerson, Bernardini; Maicon, Jelenic, Luci, Appelt, Lambrughi; Vantaggiato, Siligardi.

Avellino (3-5-2): Gomis; Chiosa, Ely, Pisacane; Regoli, D’Angelo, Arini, Kone, Bittante; Castaldo, Trotta.

TUTTO SU LIVORNO-AVELLINO

Leggi anche –> Livorno-Avellino: 1000 Tifosi Biancoverdi in Trasferta

Leggi anche –> Livorno-Avellino, Rastelli: “E’ un Esame di Maturità”