Logan-Avellino, Alberani: “Trattativa molto difficile”

Nella conferenza stampa, oltre al coach Stefano Sacripanti, ha parlato anche il direttore sportivo della Sidigas Avellino Nicola Alberani, in merito alla situazione di mercato che riguarda lo statunitense, di passaporto polacco, David Logan, in rottura con i lituani del Lietuvos Rytas.

Il ds irpino ha così commentato: “E’ una trattativa molto difficile. E’ un giocatore più facile da prendere in estate che durante l’anno. Le possibilità di acquistare Logan sono aumentate rispetto agli ultimi giorni. Vedremo che succederà prima del 24 febbraio, termine ultimo per i tesseramenti in Basketball Champions League. Vedremo se arriverà qualcuno in questi giorni, visto che la priorità resta sempre il gruppo e teniamo molto alla struttura attuale della squadra“.

Inoltre ha dichiarato: “Siamo a metà anno e credo sia giusto fare il punto della situazione. Questa squadra sta facendo molto di più di quello che poteva fare. Il nostro staff sta facendo un lavoro eccellente. Non abbiamo mai subito sconfitte pesanti, ma avremmo voluto gestire al meglio alcune situazioni al meglio. I ragazzi si comportano bene e hanno formato un gruppo serio e coeso. Vorrei che la gente capisse che in un momento come questo il mercato è un privilegio e non un obbligo. Abbiamo la fortuna di avere una società come questa che ci supporta in ogni nostra esigenza e delle volte viene dato per scontato“.

Infine ha aggiunto: “Ho percepito un malessere generale a causa del mancato arrivo di nuovi innesti, ma vorrei ricordare i risultati raggiunti. Siamo secondi in campionato e tra le migliori sedici formazioni della Basketball Champions League. E’ chiaro che siamo attivi sul mercato, ma cerchiamo talenti per migliorare una squadra di talento, ma anche seri professionisti. I giocatori che abbiamo seguito sono delle trattative molto complesse. Potrebbe non arrivare nessuno, ma se arriva qualcuno non arriverà a caso“.