Luca Frisetti Dj Suona con la Maglia dell’Avellino a Formentera (Video)

Cosa c’entra l’Avellino Calcio con una discoteca di Formentera? Nulla, se non fosse che in queste notti estive spagnole un dj ha pensato di portare con sé i colori biancoverdi durante le sue serate. La passione per i colori dell’Avellino non ha confini. Un’altra dimostrazione che l’amore per questi colori può arrivare ovunque è la storia di Luca Frisetti, dj avellinese che sta calcando i palchi delle discoteche più importanti d’Europa, portando con sé e facendo conoscere ai turisti di tutto il mondo i colori sgargianti del lupo.

Luca Frisetti è un avellinese purosangue, nato nell’anno del terremoto, il 22 settembre 1980. Ha iniziato da giovanissimo, come animatore nei villaggi, poi a soli 20 anni ha deciso di trasferirsi a Milano, per lavoro, appassionandosi al mondo della moda. Il suo curriculum parla di collaborazioni con i più importanti stilisti, da Roccobarocco a Prada, da Missoni a Renato Balestra. E per Luca in quegli anni si sono aperte anche le porte della televisione. Ha partecipato a Uomini e Donne, a Domenica In, e ha effettuato varie comparse in alcune fiction italiane, come Un Posto al Sole e La Squadra. La passione per la musica nasce nel 2007, quando inizia a suonare privatamente, per poi cominciare a girovagare tra i vari club campani. Salerno, città famosa per la vita notturna e le sue discoteche, è teatro di molti suoi dj set, dal Bogart alle Rocce Rosse, passando per il Vittoria, fino all’Officina di Cava e ai club di Napoli come La Mela e il Platinum. Il nome di Luca inizia ad essere conosciuto nell’ambiente e non ci vuole molto prima che riesca ad arrivare nei club di Roma e di Milano. La movida romana e milanese gli danno l’opportunità di conoscere calciatori, vips e personaggi noti nell’ambiente, e con i contatti giusti Luca è riuscito ad arrivare anche all’estero.

Luca Frisetti Dj con la maglia dell'Avellino

Le sue performance a Formentera sono recenti, risalenti a pochi giorni fa, grazie alla conoscenza di “Davidone“, proprietario del Rigatoni, che gli ha offerto la possibilità di esibirsi in uno dei top club d’Europa. Ed è proprio al Rigatoni che Luca ha sfoggiato la divisa biancoverde dell’Avellino, regalatagli dal suo amico Simone Puleo, ex capitano dei lupi, come fatto anche al The Beach, altro top club spagnolo. Quella maglia risale alla finale dei playoff del 2007 vinta ai supplementari contro il Foggia. Un reperto per qualsiasi tifoso del lupo che si rispetti.

Ai nostri microfoni, Luca è apparso entusiasta: “Amo l’appartenenza alla mia terra, quando posso cerco di far conoscere la nostra realtà ovunque vado. Per me indossare quei colori durante i miei spettacoli è normale, è la mia seconda pelle, ho anche un tatuaggio del lupo sul braccio”.

A parte i successi professionali, Luca porta con sé l’amore per l’Avellino nella vita di tutti i giorni. In procinto di sposarsi con Anna, torna nella sua città Natale quando può e si reca allo stadio costantemente. Nei prossimi mesi tornerà ad esibirsi anche in Irpinia ed è al lavoro per la sua prima produzione musicale.

Noi l’aspettiamo, e intanto vi mostriamo lo show di questo ragazzo, con la musica nel sangue ed il lupo nel cuore.

LUCA FRISETTI DJ CON LA MAGLIA DELL’AVELLINO A FORMENTERA: IL VIDEO

Leggi anche: