Luigi Castaldo: 15 Gol su 29 Segnati dall’Avellino in Serie B

Nel match in scena ieri al “Partenio-Lombardi”, Gigi Castaldo ha messo a segno la quindicesima rete stagionale, la quinta dal dischetto, in 28 partite giocate. L’ennesima dimostrazione di quanto siano importanti i gol del bomber di Giugliano per l’Avellino, squadra che ne ha realizzati 29 in totale e di questi più della metà sono stati segnati dal numero 10.

Il terzo posto in classifica, a un punto dalla promozione diretta, non è assolutamente un caso, dato che mister Rastelli dispone di un centravanti così prolifico e una rosa compatta e pronta a sacrificarsi, a costruire un bel gioco, per mandare in porta Castaldo e i suoi compagni di reparto. Proprio di questi ultimi non bisogna dimenticarsi, perché, se l’attaccante campano classe ’82 sta lottando per vincere il titolo di capocannoniere della serie cadetta, rispetto all’anno scorso i tifosi biancoverdi si stanno godendo le buone prestazioni degli altri componenti del “pacchetto” offensivo. A partire da Comi, a segno 4 volte, autore di un discreto girone d’andata, sino ad arrivare ai neoacquisti Trotta (2 gol) e Mokulu, accolti con tante aspettative e un po’ di scetticismo, che hanno nella fisicità e nell’esplosività le loro armi migliori.

Quest’anno l’Avellino ha dimostrato di avere una delle migliori difese del campionato, ma ciò che è mancato nella stagione passata è stato proprio un attacco completo e degno di questa categoria. Adesso i tifosi possono essere soddisfatti e soprattutto hanno tutto il diritto di continuare a sognare.

Leggi anche: